Mobili fai-da-te: una mensola in legno in stile rustico

Sezioni dell’articolo



Gli amanti della lavorazione del legno adoreranno realizzare una mensola in legno in stile rustico. Alcune assi di legno massiccio, un po ‘di abilità e la tua casa è decorata con mobili resistenti e funzionali con un modello naturale unico. Diamo un’occhiata alle nostre istruzioni fotografiche passo dopo passo.

La libreria che ti proponiamo di realizzare è realizzata con traversine in acero e noce. Spalt è un legno invecchiato naturalmente, che ha il suo modello unico. In assenza di un traliccio, è possibile utilizzare qualsiasi altro tipo di legno. Infine, puoi ricavarlo dal pino spazzolato, che ha anche una venatura del legno personalizzata..

Mobili fai-da-te: una mensola in legno in stile rustico

Il ripiano è composto da 4 ripiani e un mobile inferiore, che può essere lasciato aperto o le porte possono essere realizzate per questo. Le pareti laterali della libreria sono decorate con ritagli ricci che si trasformano nei fermi degli scaffali.

Mobili fai-da-te: una mensola in legno in stile rustico

Il vantaggio di questo scaffale è che sembra arioso a causa della mancanza di una parete posteriore e dell’uso del bellissimo legno..

Le dimensioni della mensola finita sono 70 cm di larghezza e 150 cm di altezza, compresa l’altezza dell’armadio – 50 cm.La lunghezza di ogni ripiano è di 70 cm, lo spessore è di 2,5 cm.

Strumenti e materiali richiesti:

  • una sega circolare;
  • lama sega o seghetto alternativo;
  • trapano;
  • puzzle elettrico;
  • router manuale o scalpello;
  • levigatrice, carta vetrata;
  • morsetti;
  • colla per legno (ad esempio, PVA);
  • tasselli di legno (chopiki);
  • viti per legno.

La scelta dei materiali

La lunghezza del pannello per gli scaffali dovrebbe essere un multiplo di 70 cm Per gli scaffali utilizziamo pannelli di diverse larghezze. Per i più stretti, scegli una larghezza di 25 cm, ovvero i due ripiani superiori. Il terzo e il quarto ripiano saranno larghi 30 cm e il quinto e il sesto – 40 cm. Saranno anche i ripiani superiore e inferiore del mobile.

Mobili fai-da-te: una mensola in legno in stile rustico

Per le pareti laterali, sceglieremo una tavola con un colore o una trama contrastanti, 20 cm di larghezza, almeno 2,5 cm di spessore, 2 m di lunghezza.

Marcatura del pezzo

Per prima cosa segna e taglia 47,5 cm da ogni tavola per i fianchi. Con questi segmenti, aumenteremo la larghezza dei fianchi per aumentare la profondità dell’armadio. Sul resto delle schede per rack, contrassegneremo la posizione degli scaffali.

Mobili fai-da-te: una mensola in legno in stile rustico

L’altezza del vano inferiore è di 50 cm, compreso lo spessore del ripiano superiore 2,5 cm. La distanza dal ripiano interno del mobile dal ripiano superiore del mobile è di 25 cm, compreso lo spessore del ripiano è di 2,5 cm. La superficie del ripiano più alto coincide con l’estremità superiore del fianco.

Dopo aver applicato le marcature all’interno dei fianchi, ritagliare le scanalature per i ripiani con una profondità di 1,5 cm con una sega circolare e selezionarle con uno scalpello.

Dopo aver preparato le scanalature, delineamo la forma del supporto per gli scaffali. La loro larghezza è di 10 cm e l’arrotondamento inizia a un’altezza di 20 cm dalla parte inferiore della scanalatura inferiore. È meglio usare uno stencil per disegnare un contorno in modo che la forma di tutti i supporti sia identica. Puoi scegliere il modulo in base alle tue preferenze. Quindi tagliamo i supporti con un puzzle.

Mobili fai-da-te: una mensola in legno in stile rustico

Aumentando la larghezza della parte inferiore dei fianchi, arrotondando i bordi degli scaffali

Fu il turno di quelle parti delle assi che furono tagliate al primo stadio. Usando tasselli e colla, fissiamo parti dei fianchi e aumentiamo la larghezza della parte inferiore dei montanti laterali fino a 40 cm.

Mobili fai-da-te: una mensola in legno in stile rustico

Ciò darà stabilità allo scaffale e aumenterà la profondità del fondo. Per dare forme arrotondate ai bordi dei montanti, elaboreremo le estremità con un mulino a mano.

Mobili fai-da-te: una mensola in legno in stile rustico

Mobili fai-da-te: una mensola in legno in stile rustico

Tagliamo i ripiani di 70 cm ciascuno, arrotondando gli angoli anteriori dei ripiani con un seghetto alternativo, elaborando le estremità con un mulino a mano.

Mobili fai-da-te: una mensola in legno in stile rustico

Fare ampi scaffali

Per la fabbricazione di ampi ripiani in pietra arenaria, è possibile collegare due assi con tasselli, colla per legno e morsetti. Il ripiano finito dovrebbe essere largo 40 cm.

Mobili fai-da-te: una mensola in legno in stile rustico

Segare sporgenze sugli scaffali

Linguette per ripiani per una maggiore resistenza strutturale.

Mobili fai-da-te: una mensola in legno in stile rustico

Ho visto un rettangolo sugli scaffali con una sega a mano profonda 2,5 cm dal bordo laterale e 10 cm dal bordo posteriore del ripiano.

Mobili fai-da-te: una mensola in legno in stile rustico

Sui fianchi ritagliamo ulteriori sporgenze per il ripiano più in alto del ripiano.

Mobili fai-da-te: una mensola in legno in stile rustico

Montaggio e levigatura

Verificare la compatibilità di tutte le parti senza fissarle insieme. In caso di incoerenze, pulire le scanalature e le sporgenze con uno scalpello.

Utilizzare una levigatrice per carteggiare a mano le parti e pulire angoli e smussi.

Prefinitura del legno

Se usi lo spall, allora deve essere trattato con olio di tung e solo successivamente trattato con vernice o altri composti protettivi. Se si utilizza legno normale, è possibile adescare immediatamente la superficie e quindi applicare una finitura. Non dimenticare di lasciare pulite le estremità e le scanalature delle parti da unire..

Assemblaggio finale della mensola

Dopo aver applicato lo strato finale e asciugato, procedere con il montaggio. Incolliamo i giunti e fissiamo ogni ripiano con morsetti su entrambi i lati.

Mobili fai-da-te: una mensola in legno in stile rustico

Successivamente, eseguiamo i fori per i tasselli attraverso gli scaffali laterali negli scaffali. Prima di installare il tassello, applicare la colla su di esso e nel foro. Ripetiamo la procedura per ciascuno degli scaffali..

Mobili fai-da-te: una mensola in legno in stile rustico

Dopo che la colla si è asciugata, utilizzare una sega alternativa o una lama per seghetto per tagliare le parti sporgenti dei tasselli. Per non graffiare la superficie, incolla il nastro adesivo attorno ai tasselli.

Mobili fai-da-te: una mensola in legno in stile rustico

Pulire l’area di taglio con carta vetrata e coprire con vernice o macchia.

Lo scaffale è pronto. Resta solo da installarlo in un luogo adatto..

Mobili fai-da-te: una mensola in legno in stile rustico

Se è necessario creare un armadio che può essere chiuso con porte dal vano inferiore, è necessario creare un paio di porte e una parete posteriore. Li realizziamo in compensato spesso 1–1,5 cm e utilizziamo piccole cerniere per fissare le porte. Fissiamo la parete posteriore con viti autofilettanti. La parte superiore dell’armadio, come il ripiano inferiore, può essere collegata ai fianchi mediante tasselli, ma è più affidabile fissarli con conferme.

Mobili fai-da-te: una mensola in legno in stile rustico

Valuta l'articolo
( Ancora nessuna valutazione )
Condividi con gli amici
Suggerimenti su qualsiasi argomento da parte di esperti
Aggiungi un commento

Cliccando sul pulsante "Invia commento" acconsento al trattamento dei dati personali e accetto la informativa sulla privacy