Interni urbani moderni in stile contemporaneo

Sezioni dell’articolo



Come diceva un filosofo greco antico: “Tutto scorre, tutto cambia”. Le epoche si cambiano, portandoci qualcosa di nuovo, appaiono nuove tecnologie e materiali. L’interno non faceva eccezione: non tutti sono pronti a seguire le tradizioni e scegliere i buoni vecchi classici o l’accogliente paese di campagna. È grazie alle nuove tendenze e tecnologie che è emerso un nuovo stile di interni, che ha ricevuto il nome sonoro “contemporaneo”, che nella traduzione dall’inglese contemporaneo significa semplicemente “moderno”.

E questo nome riflette appieno la caratteristica principale di questa direzione del design – è molto popolare e richiesto qui e ora – nelle città moderne, con il loro ritmo dinamico di vita e l’abbondanza di innovazioni tecniche.

Allo stesso tempo, è piuttosto difficile individuare le principali caratteristiche del contemporaneo come stile di decorazione d’interni. Può essere presentato come una sorta di miscela di tendenze moderne e tendenze della moda che non possono essere attribuite ad altri stili che si sono formati nel secolo scorso: alta tecnologia e minimalismo, con la loro struttura rigida e le caratteristiche distintive espressive..

Cos’è questo insolito e ancora nuovo stile d’interni per noi? Quali sono le caratteristiche che hanno permesso al contemporaneo di distinguersi come direzione progettuale separata? Come equipaggiare un interno simile nel tuo appartamento?

Interni urbani moderni in stile contemporaneoConcordo sul fatto che è raro dire con sicurezza su qualsiasi normale appartamento di città: qui si tratta di uno stile mediterraneo, etnia o paese. Ma come si può chiamare la direzione in cui stiamo sempre più decorando gli interni, mescolando tendenze diverse e portando qualcosa di nostro? I designer ritengono che una miscela così pittoresca sia chiamata “contemporanea”

Caratteristiche e caratteristiche chiave

Va detto subito che lo stile contemporaneo all’interno spesso non appare come risultato degli sforzi del designer e dello sviluppo di un progetto speciale per la progettazione degli alloggi. Di solito si forma spontaneamente, proprio nel processo di ristrutturazione, la famiglia decide di acquistare uno o l’altro set di mobili moderni, seleziona la combinazione di colori che preferisce e fa di tutto per rendere gli interni più funzionali e confortevoli. E di conseguenza, ciò che è accaduto non può essere attribuito a nessuna direzione storicamente stabilita. Si scopre che questo tipo di interno che ha preso forma da solo può essere chiamato contemporaneo!

Interni urbani moderni in stile contemporaneo

Questa spontaneità è in gran parte responsabile delle caratteristiche principali di questo stile di design massiccio e accessibile:

  1. Variabilità. Un tale interno può essere cambiato ogni 5-7 anni, senza troppi sforzi e, cosa molto importante, costi e in modo indipendente, senza ricorrere all’aiuto di professionisti.
  2. Disponibilità. Chiunque può decorare un appartamento in stile contemporaneo. Non è necessario leggere riviste di interior design o frequentare corsi di design. Il buon gusto e il desiderio di rendere gli interni confortevoli per tutti i membri della famiglia renderanno possibile trasformare l’appartamento in un luogo accogliente, decorato in un unico stile che sfida la definizione storica. Bene, lascialo andare! La cosa principale è che si è rivelato magnificamente!
  3. Funzionalità. Il contemporaneo non potrà mai scendere a compromessi in termini di comfort e praticità a favore della bellezza pretenziosa e degli elementi di arredamento lussureggiante. Il suo compito principale è quello di posizionare tutto il necessario in un’area relativamente piccola di un appartamento tipico, creare un angolo per il riposo, il lavoro, la comunicazione con gli amici e così via. E se dopo non c’è più spazio nell’appartamento per una sottile colonna o una lampada da terra con un lussuoso paralume – beh, è ​​del tutto possibile farne a meno..
  4. Semplicità. L’ultima caratteristica chiave del contemporaneo deriva dalla funzionalità. Inoltre, un tale interno non punta al minimalismo nell’arredamento, no, sarebbe felice di decorare la casa con dettagli eleganti o un ottimo design, ma dopo tutto, il suo obiettivo principale è quello di fornire comodità agli abitanti dell’appartamento, in modo che gli elementi decorativi svaniscano sullo sfondo.

Interni urbani moderni in stile contemporaneo

E un’altra sfumatura importante: il contemporaneo non è invano chiamato “stile di stilizzazione”, è in grado di combinare una varietà di direzioni del design e prendere quei dettagli di stili storici che sono stati più apprezzati dai proprietari della casa. È sufficiente aggiungere allo stile moderno, ad esempio, carta da parati a strisce verticali e si ottiene un buon riferimento al rispettabile stile inglese. Vale la pena decorare il pavimento con un tappeto a strisce colorate o appendere barriere fotoelettriche in materiale naturale con giarrettiere a forma di fiocchi romantici: questo è uno degli elementi della musica country. Lussureggianti lambrequins, un piccolo cornicione sul soffitto, una poltrona con gambe elegantemente curve evocano associazioni classiche. E tutti questi oggetti e tecniche di design possono benissimo essere combinati armoniosamente in un moderno interno eclettico..

Interni urbani moderni in stile contemporaneoNell’arte contemporanea, non c’è freddo laconicismo di minimalismo o lucentezza metallica e ammirazione per la tecnologia inerente all’alta tecnologia. Si tratta di un interno moderno completamente ordinario, forse non troppo originale, ma piuttosto accogliente e funzionale.

Spettro dei colori

Il contemporaneo non richiede in alcun modo di seguire principi rigidi nel design degli interni, quindi la combinazione di colori può essere praticamente qualsiasi. Tuttavia, si possono distinguere le principali tendenze caratteristiche:

  1. Le tonalità neutre sono lo sfondo perfetto per arredi più luminosi e dettagli decorativi. Gli interni in stile contemporaneo sono generalmente dominati dai colori beige, grigio, sabbia, bianco..
  2. I mobili sono spesso scelti in colori tenui: marrone, blu scuro, grigio grafite, tutte le sfumature del legno o della pietra. Le pareti più chiare in questo caso enfatizzeranno solo la sua forma e ti permetteranno di sperimentare le sfumature..
  3. Ma gli accessori e gli oggetti decorativi possono essere scelti e più luminosi: vasi blu, rossi, verdi o gialli, cornici, tende, copriletti o cuscini creeranno un’atmosfera positiva nella stanza.

Interni urbani moderni in stile contemporaneoPareti chiare, mobili in una tonalità naturale di legno: si scopre che non è necessario altro per rendere una stanza attraente ed elegante. I dipinti sui muri e i piatti blu pallido divennero accenti luminosi.

Zonizzazione e materiali di finitura

Ai contemporanei non piacciono le stanze anguste e le aree ricreative separate da pareti o pareti massicce. Moderni monolocali, in cui la cucina è combinata con il soggiorno, e le spaziose camere sono dotate di aree per il lavoro e il riposo, separate solo visivamente, usando tecniche di design – tutto questo è abbastanza contemporaneo.

I confini tra le diverse aree funzionali sono i mobili, le strutture modulari, le tende e gli schermi, i cambiamenti nel livello o nel materiale del rivestimento del pavimento, le diverse altezze del soffitto e altri elementi simili. Allo stesso tempo, il massimo beneficio si ottiene da ciascuno di questi progetti..

Lo stile moderno prevede una disposizione così armoniosa di mobili e pareti divisorie che nel prossimo futuro i proprietari non avranno il desiderio di cambiare o spostare qualcosa..

Interni urbani moderni in stile contemporaneo

Per quanto riguarda i materiali di finitura, ovviamente prevalgono le opzioni artificiali e moderne: vetro, plastica colorata, metallo bianco, legno economico, pietra artificiale. Ciò non significa affatto che nei tempi moderni non vi sia spazio per parquet artistico o marmo naturale – tali riferimenti ai classici sono abbastanza accettabili, ma la cosa principale è che tutti i materiali di finitura sono accuratamente lavorati, affidabili, con una lunga durata e soddisfano tutti i requisiti di sicurezza ambientale.

Molto spesso, le pareti sono semplicemente dipinte o incollate con carta da parati senza un motivo di grandi dimensioni, il soffitto è in cartongesso con un sistema di illuminazione incorporato e il pavimento è in laminato di colore chiaro o piastrelle di ceramica, che sono tradizionalmente utilizzate in corridoio, bagno e cucina.

Il risultato è un’opzione completamente economica per decorare un appartamento, che non richiede l’impossibile e si concentra sulla gamma che i normali mercati delle costruzioni o i supermercati del paese natale possono offrire.

Interni urbani moderni in stile contemporaneoLa suddivisione in zone in un interno moderno può essere eseguita semplicemente con l’aiuto di questi tappeti di diversi colori, che hanno contribuito a evidenziare il gruppo da pranzo situato nell’ampio soggiorno

Mobili e oggetti di arredamento

Gli arredi che sono attivamente utilizzati in questa direzione del design moderno possono essere paragonati ai principi di organizzazione di un interno scandinavo. Le stesse linee semplici, l’assenza di magnifiche sculture, forme senza arte. Entra in gioco una delle caratteristiche chiave del contemporaneo: la funzionalità, per il quale è assolutamente possibile sacrificare l’originalità e l’arredamento in eccesso.

In genere, i mobili moderni sono un oggetto di produzione industriale e di produzione di massa, che non è così costoso e viene acquistato nel negozio di mobili più vicino..

Interni urbani moderni in stile contemporaneo

La bellezza si ottiene attraverso l’uso di materiali di qualità e un’attenta lavorazione. Come nel caso dei materiali di finitura, la sicurezza e l’affidabilità dei mobili vengono alla ribalta, poiché le cose vengono acquistate per più di un anno..

Inoltre, l’arredamento contemporaneo è destinato principalmente agli appartamenti urbani, che non sempre vantano una vasta area. Pertanto, tutti i tipi di “trasformatori” e “moduli” si sono diffusi: un divano pieghevole prende il posto di un grande letto matrimoniale, una sedia ordinaria a forma di vero trono lascia il posto a una poltrona letto più funzionale, su cui gli ospiti possono essere posizionati di notte, un grande tavolo da pranzo si trasforma in un tavolo scorrevole se necessario tavolino e così via.

Grande attenzione è riservata agli spazi di archiviazione in un interno moderno: devono fornire abbastanza spazio e allo stesso tempo accogliere tutto ciò di cui hai bisogno. I mobili modulari per mobili sono diventati una delle principali tendenze attuali, permettendoti di posizionare tutto ciò che una famiglia ha accumulato negli anni di vita e di cui non puoi fare a meno.

Interni urbani moderni in stile contemporaneoLa forma semplice del divano, molti ripiani, un colore neutro del rivestimento, un tavolo di vetro: oggi puoi acquistare tali mobili in quasi tutti gli ipermercati. A meno che un armadio incorporato in una nicchia non debba essere realizzato su ordinazione

Nel contemporaneo, vengono utilizzati tutti quegli oggetti decorativi che erano inerenti agli stili interni storici che sono sorti molto prima. Vasi, forse anche “antichi”, lampade insolite o di forma classica, grandi lampadari (se l’altezza del soffitto lo consente), un tappeto al centro della stanza, un lussureggiante ficus in una pentola di ceramica brillante, dipinti in cornici semplici – tutto ciò può essere trovato in un interno moderno.

Questo stile insolito e assolutamente poco impegnativo significa che ogni proprietario di casa decorerà la sua casa con cose che gli sono care. Nel corso del tempo, acquisiamo tutti una massa di fotografie, portiamo souvenir, figurine dai viaggi, acquistiamo un set di bicchieri che ci piacciono, riceviamo enormi vasi da terra come regalo … Tutti questi elementi che evocano ricordi di un particolare evento nella vita e diventano i principali oggetti di arredamento in un interno moderno.

Ed è queste cose individuali che trasformano, in generale, un interno ordinario, anche senza volto, con mobili prodotti in serie e finiture standard in una casa accogliente in cui il gusto e le preferenze dei proprietari vengono immediatamente percepiti..

Interni urbani moderni in stile contemporaneoUn bellissimo fiore, morbidi cuscini, un candelabro classico alto, vasi lucidi su un tavolino da caffè, quadri astratti: questi sono tutti gli elementi decorativi di questo luminoso e molto accogliente soggiorno. Non è abbastanza?

È impossibile non notare che tutte le cose – mobili e accessori – in un interno contemporaneo non dovrebbero essere nello spirito degli aggettivi con il prefisso “troppo” o “troppo”. Pertanto, i mobili non devono essere “lussuosi” o “economici”, “vecchi” o “alla moda”. Il mezzo d’oro, che ti consentirà di creare un vero comfort domestico e rendere lo spazio ideale per la vita familiare: questo è lo scopo di questo stile di design moderno..

Interni urbani moderni in stile contemporaneoÈ facile immaginare una cucina del genere nel grattacielo urbano più ordinario. Tutto è semplice, confortevole e abbastanza accogliente. Finora mancano solo piccole cose carine, beh, sì, la padrona di casa acquisirà rapidamente asciugamani da cucina luminosi, un vaso per frutta e dolci, decorerà il frigorifero con i magneti portati dal resort e la cucina diventerà esattamente il luogo in cui è così piacevole trascorrere del tempo con la famiglia e gli amici

Lo stile contemporaneo è davvero versatile e si adatta a quasi tutti i proprietari di case. Da un lato, ti consente di non spendere ingenti somme di denaro per ordinare mobili dall’Italia o organizzare un pavimento 3D ultra alla moda, e dall’altro, è completamente individuale, crea molto spazio per la creatività e l’incarnazione delle idee più originali, funzionali e belle a modo suo.

Apparentemente, questo è esattamente ciò che dovrebbe essere l’interno di un normale appartamento di città, i cui proprietari non rivendicano lo status di “famoso designer” o “proprietario di fabbriche, giornali, navi” e non sono pronti ad aderire rigorosamente ai principi dettati dal minimalismo laconico o dal barocco del palazzo.

La prossima volta, quando gli ospiti vengono da te, puoi tranquillamente dire: “Si scopre che lo stile degli interni in cui abbiamo decorato il nostro” pezzo di copechi “recentemente rinnovato si chiama contemporaneo”.

Valuta l'articolo
( Ancora nessuna valutazione )
Condividi con gli amici
Suggerimenti su qualsiasi argomento da parte di esperti
Aggiungi un commento

Cliccando sul pulsante "Invia commento" acconsento al trattamento dei dati personali e accetto la informativa sulla privacy