Interni in bianco e nero: regole per la creazione di un design espressivo

Interni in bianco e nero: regole per la creazione di un design espressivo

Regola 1: rigoroso bilanciamento del colore. Né il bianco né il nero dovrebbero essere troppo, ma uno di essi dovrebbe dominare, diventare il principale. Pavimento bianco – tappeto nero, parete bianca – mobili a contrasto nelle vicinanze, soffitto teso lucido nero – sullo sfondo di una cornice bianca con illuminazione competente.

Interni in bianco e nero: regole per la creazione di un design espressivo

La seconda regola è l’uso di varie trame e superfici. Il bianco e il nero appariranno completamente diversi sul morbido rivestimento di un divano e poltrone e su un piano lucido, su una tonalità traforata e un cuscino in velluto. Puoi diluire la scala in bianco e nero con un pavimento nel colore del legno naturale..

Interni in bianco e nero: regole per la creazione di un design espressivo

Regola tre: lampade traforate e traforate ammorbidiscono la severità di questo salotto in bianco e nero. Tutte le sfumature di grigio e marrone sono adatte per una tale combinazione di colori, che non interferirà con la creazione di un’immagine olistica, ma ammorbidirà comunque l’impressione generale di un design troppo monocromatico.

Interni in bianco e nero: regole per la creazione di un design espressivo

Una scuola materna in bianco e nero, a prima vista, è una sciocchezza. Tuttavia, ci sono sempre abbastanza colori brillanti, giocattoli, libri, ogni sorta di piccole cose nella stanza di un bambino, quindi l’interno si animerà da solo. Al contrario, i colori rigorosi disciplineranno la stanza, ammorbidendo il disordine che il bambino sistemerà sicuramente qui..

Interni in bianco e nero: regole per la creazione di un design espressivo

Nella camera da letto, il bianco e nero è solitamente ammorbidito con dettagli tessili, ad esempio un copriletto più luminoso sul letto. Immagini, lampade originali, un vaso con fiori freschi aiuteranno anche: ci saranno più che sufficienti dettagli per rendere la stanza accogliente.

Interni in bianco e nero: regole per la creazione di un design espressivo

La quarta regola – motivi e ornamenti – è la norma per un interno in bianco e nero. Strisce classiche e spina di pesce francese, motivi etnici: tutte queste tecniche possono ammorbidire e decorare l’interno, renderlo più interessante e originale.

Interni in bianco e nero: regole per la creazione di un design espressivo

Un vivido esempio dell’uso di varie trame di bianco e nero. Morbidi soffici cuscini fanno eco al tappeto sotto il tavolino, le persiane avvolgibili bianche e nere con un motivo a pianta piccola sono molto ben scelte.

Interni in bianco e nero: regole per la creazione di un design espressivo

I moderni interni in bianco e nero possono avere lucentezza metallica, come lampade con paralumi lucidi come in questa camera da letto. Comodini insoliti, biancheria da letto lucida intervallata da tende grigie e scure completavano il quadro e completavano l’interno.

Interni in bianco e nero: regole per la creazione di un design espressivo

In cucina puoi giocare facilmente con il bianco e nero. Se i mobili sono molto scuri, il piano di lavoro sarà bianco e gli elettrodomestici in acciaio con il loro splendore daranno alla cucina un fascino speciale. Prendersi cura delle facciate nere, a proposito, non è più difficile che per le decorazioni in altri colori..

Interni in bianco e nero: regole per la creazione di un design espressivo

L’esempio opposto: questa volta è il bianco a dominare, riempiendo con lucentezza l’intero set da cucina. E il nero è rappresentato da lucide piastrelle backsplash cucina, controsoffitti ed elettrodomestici..

Interni in bianco e nero: regole per la creazione di un design espressivo

Un’altra stanza in cui il bianco e nero sarà perfettamente combinato è il bagno. In questo caso, è stata scelta la classica “scacchiera”, questa tecnica è spesso vista su pavimenti in ceramica. L’impianto idraulico è tradizionalmente bianco, quindi questa combinazione di colori in bagno sembra particolarmente organica.

Interni in bianco e nero: regole per la creazione di un design espressivo

Anche un bagno modesto sembrerà moderno ed elegante se scegli piastrelle bianche e nere, integrate da un motivo. Ti consigliamo di scegliere superfici opache, meno scivolose per il pavimento, su cui saranno meno visibili macchie e gocce d’acqua.

Valuta l'articolo
( Ancora nessuna valutazione )
Condividi con gli amici
Suggerimenti su qualsiasi argomento da parte di esperti
Aggiungi un commento

Cliccando sul pulsante "Invia commento" acconsento al trattamento dei dati personali e accetto la informativa sulla privacy