Come fare un podio: materiali, design, dispositivo

Sezioni dell’articolo



La passerella rimane oggi un elemento di design molto popolare, ma il suo scopo principale non è la bellezza, ma la funzionalità. Questa pratica struttura consente di nascondere le comunicazioni, nascondere in modo affidabile non solo tubi o fili, ma anche un posto letto a tutti gli effetti.

Come fare un podio: materiali, design, dispositivo

I designer e gli architetti apprezzano il podio per la sua versatilità, poiché con l’aiuto di una tale struttura è possibile organizzare spazi di archiviazione spaziosi anche in una piccola “stanza singola”, risolvendo contemporaneamente una serie di compiti decorativi.

Proviamo a capire cos’è un podio, quali funzioni può svolgere in un normale appartamento, dove è meglio posizionare una tale struttura, e anche scoprire le peculiarità di costruire un “piedistallo della stanza” e scegliere il materiale ottimale.

Come fare un podio: materiali, design, dispositivoIl podio può diventare un oggetto centrale in una stanza, un punto culminante degli interni e una struttura funzionale che consente di risolvere una serie di problemi pratici

Definizione e caratteristiche dell’uso del podio all’interno

Designer e architetti chiamano tradizionalmente un podio una sezione rialzata del pavimento che si trova all’interno della stessa stanza. Pertanto, i passaggi che fungono da transizione da una stanza all’altra non sono un podio.

Molto spesso, il podio viene utilizzato per evidenziare aree funzionali separate nella stanza, ovvero come un modo efficace di suddivisione in zone orizzontale del pavimento. Ma le sue funzioni non si limitano a questo. Quindi, è consuetudine dividere i podi in due categorie:

  1. Tecnico, che svolge le funzioni di travestimento, nascondendo le comunicazioni ingegneristiche e le strutture del telaio, che altrimenti non possono essere inserite nel design degli interni. Tali podi vengono spesso utilizzati durante la riqualificazione di un bagno e una doccia, spostando un lavandino o una toilette, per creare un’isola in cucina, quando è necessario non solo spostare l’area di lavoro al centro della stanza, ma anche per posare acqua e condotte fognarie con un diametro sufficientemente grande. Inoltre, nel caso di un sistema di riscaldamento ad aria in una casa privata, è nel podio tecnico che i condotti dell’aria possono essere nascosti e l’aria calda salirà dal basso verso l’alto, il che renderà il sistema di riscaldamento più efficiente. Per accedere alle utility nel podio, puoi lasciare un tratteggio, che sarà quasi invisibile a causa della finitura con lo stesso materiale del resto della parte superiore.
  2. Decorativo. Tali podi vengono generalmente utilizzati per creare interni originali, diventare una parte importante di un progetto di design, consentire di evidenziare il territorio, ad esempio un soggiorno, un angolo di lavoro o una zona pranzo.

Come fare un podio: materiali, design, dispositivo

Tuttavia, in linea di principio, non esiste una separazione rigorosa, poiché un podio tecnico può anche svolgere funzioni decorative e un’elegante struttura di design può svolgere il ruolo di un luogo di stoccaggio o nascondere un posto aggiuntivo sotto..

Come fare un podio: materiali, design, dispositivoNel bagno, il podio può fungere non solo da camuffamento per le tubature dell’acqua, ma anche per un comodo accesso al bagno per anziani e bambini piccoli – sarà più facile salire su questi gradini, soprattutto se si installano ringhiere affidabili

Vorrei sottolineare che recentemente i progettisti hanno espresso l’opinione che il podio sia un metodo troppo radicale di suddivisione in zone orizzontale e che l’uso di tali strutture spesso molto massicce in un piccolo appartamento sia ingiustificato e persino pericoloso.

Da un lato, non si può non essere d’accordo con questa opinione: il podio, la cui altezza media è di 20 centimetri, o addirittura 50, “consuma” molto spazio, soprattutto se l’altezza del soffitto nella stanza non supera i 2,5 metri. Inoltre, se un podio viene eretto al centro della stanza, diventa un ostacolo ai movimenti e può essere pericoloso per i bambini. La necessità di costruire due o tre gradini per salire sul podio può anche causare inconvenienti. E per la suddivisione in zone di un monolocale, spesso è sufficiente solo utilizzare diversi rivestimenti per pavimenti, quindi non è necessario un design più complesso e costi aggiuntivi..

D’altra parte, è semplicemente impossibile risolvere una serie di soluzioni progettuali e tecniche senza un podio, e il layout corretto e l’approccio ponderato alla costruzione di una “collina artificiale” possono trasformarlo da un fastidioso ostacolo lungo la strada in una parte incredibilmente bella e pratica della stanza..

Come fare un podio: materiali, design, dispositivoIn questo caso, il divano viene letteralmente “incassato” in un podio di grandi dimensioni, grazie al quale non è necessario aggiungere ulteriori mobili in questa stanza. A proposito, questo tipo di alzare il pavimento con l’aiuto del podio a livello della finestra è la tecnica di progettazione preferita e ti consente di creare l’impressione di vetri panoramici.

Principi di posizionamento sul podio ottimali

Come accennato in precedenza, l’aspetto di un podio tecnico in una casa o in un appartamento è causato dall’urgente necessità di nascondere le comunicazioni ingegneristiche, quindi la sua posizione è determinata dalla riqualificazione stessa e dalla posizione di colonne montanti, tubi e condotti dell’aria.

Con il posizionamento di un podio decorativo, la situazione è diversa: il suo compito principale è quello di decorare la stanza, creare un interno originale. Ma non dimenticare i compiti funzionali di un tale design, in relazione al quale si possono distinguere alcuni principi di base della sua posizione:

  1. Non dovresti posizionare il podio proprio al centro della stanza: questo non è un palcoscenico e non una tribuna per le esibizioni, e sarà semplicemente scomodo camminare ogni volta in una struttura alta. Per lo stesso motivo, è impossibile posizionare il podio nelle aree di passaggio..
  2. Il luogo per la costruzione del podio può essere determinato dalla configurazione della stanza stessa – ad esempio, se i confini della struttura sono delineati dalle colonne portanti già esistenti, dalla finestra a bovindo, dalle partizioni e così via. Inoltre, se non ci sono tali caratteristiche nella stanza, a volte vale la pena evidenziare l’ingresso al podio con l’aiuto di pareti chiare per definire chiaramente i confini della struttura.
  3. In stanze strette e lunghe, i progettisti consigliano di installare podi in larghezza – da una parete all’altra, che espanderà visivamente i confini di una stanza allungata. Per le stanze quadrate, le opzioni d’angolo sono perfette, che non devono essere affatto quadrate – anche i podi arrotondati sembrano molto belli.
  4. Se il podio sostituirà il letto, diventerà un luogo di archiviazione per numerosi cassetti con cose, quindi dovrebbe essere posizionato dove un letto normale o un armadio basso dovrebbe apparire organicamente.

Come fare un podio: materiali, design, dispositivoI podi d’angolo sono molto popolari, poiché non interferiscono con i movimenti nella stanza, risolvendo il problema della suddivisione in zone ed evidenziando le aree funzionali

Si può affermare che il posto migliore per un podio è in monolocali, dove può essere utilizzato per evidenziare un’area funzionale, in piccoli appartamenti, i cui proprietari hanno un disperato bisogno di un ulteriore posto letto nascosto durante il giorno, o vorrebbero sostituire i soppalchi obsoleti con un’altra struttura di stoccaggio. Il podio si adatterà perfettamente anche all’interno di una stanza con una configurazione complessa, in cui il posto per la posizione del “ponteggio” è determinato dalla presenza di strutture edili.

Come fare un podio: materiali, design, dispositivo

La scelta del materiale e della tecnologia per la costruzione del podio

Dopo aver pianificato la costruzione del podio, dovresti prestare particolare attenzione alla scelta dei materiali. Gli esperti sottolineano che il materiale per il podio dovrebbe essere:

  1. In primo luogo, leggero, in modo da non creare ulteriore carico sui pavimenti, il che è particolarmente importante per gli appartamenti in normali grattacieli..
  2. In secondo luogo, è abbastanza affidabile da non piegarsi sotto il peso di persone che camminano o mobili..
  3. In terzo luogo, il materiale non deve scricchiolare e produrre suoni sgradevoli e fragorosi quando si colpisce o si cammina.

Come fare un podio: materiali, design, dispositivo

Gli esperti considerano i seguenti materiali e tecnologie di costruzione la scelta migliore per la costruzione di un podio:

  1. Calcestruzzo argilloso espanso. Questo materiale viene colato secondo lo stesso principio del massetto, è affidabile e resistente. Tuttavia, il calcestruzzo argilloso espanso ha un peso specifico di circa 900-1100 kg per metro cubo, quindi non è adatto per case con carico massimo ammissibile sul pavimento non sufficientemente elevato. A questo proposito, solo i lati alti del podio sono generalmente creati da calcestruzzo espanso argilloso e all’interno viene posata argilla espansa grande più leggera.
  2. Blocchi di schiuma. La densità di questo materiale è di soli 250-500 kg per metro cubo, quindi crea un carico molto più basso sui pavimenti rispetto al calcestruzzo espanso argilloso. Allo stesso tempo, un podio fatto di blocchi di schiuma viene eretto più facilmente e più velocemente, viene semplicemente smontato, a differenza di un getto di cemento solido. Ma questo materiale assorbe perfettamente l’umidità, un fungo può iniziare al suo interno, il che influenzerà il microclima dell’intera stanza. Pertanto, nel caso della costruzione di un podio da blocchi di schiuma, viene prestata particolare attenzione all’impermeabilizzazione affidabile.
  3. Massetto a secco. In questo caso, la base del podio viene eretta da travi incollate, che diventeranno il confine per la struttura, la sabbia di argilla espansa viene versata nella “depressione” risultante e le lastre di fibra di gesso servono come parte superiore. La massa di un tale podio non supera i 35–40 kg per metro quadrato. Ma una tale soluzione presenta anche diversi inconvenienti: il podio da un massetto asciutto non può essere superiore a 10 centimetri, altrimenti inizierà a piegarsi. Inoltre, non funzionerà per coprire un massetto a secco con legno massello, non è abbastanza affidabile.
  4. Ritardi in legno laminato impiallacciato. Un materiale molto popolare per la costruzione del podio, è abbastanza leggero e allo stesso tempo affidabile. Solitamente, il pavimento in legno compensato con uno spessore di almeno 16 millimetri è posto sopra il tronco. Lo svantaggio principale di questo design è il suono in forte espansione che un podio vuoto al suo interno emetterà al momento dell’impatto. Puoi sbarazzarti di questa funzione posizionando le strisce di sughero sotto i tronchi o riempiendo il vuoto con argilla espansa, e posizionando le scatole di immagazzinaggio sotto il podio.
  5. Telaio base in metallo. Il modo più popolare per costruire un podio multiuso è utilizzare una base d’acciaio laminata che viene saldata in posizione o imbullonata in posizione. Per alleggerire il peso di questa struttura altrimenti molto robusta e ermetica, le barre di legno sono avvitate ai profili d’acciaio. È sufficiente rivestire una tale struttura sui lati e sulla parte superiore con compensato da 12 millimetri di spessore e otterrai un podio, all’interno del quale possono essere posizionate comunicazioni ingegneristiche, un letto a scomparsa e numerose scatole. Per sbarazzarsi del suono in forte espansione all’impatto, la struttura in metallo può essere riempita con schiuma poliuretanica, imballata in polietilene con lana minerale o argilla espansa. E se c’è un letto, tubi o cassetti all’interno, una guaina spessa con uno strato di smorzamento aiuterà a sbarazzarsi del rumore inutile..

Come fare un podio: materiali, design, dispositivoUna struttura in legno è un’ottima opzione per costruire un podio. Più tardi, è rivestito in compensato. L’unico problema può essere il suono in forte espansione che la struttura emetterà se rimane vuota.

Per finire la cima del podio puoi usare:

  1. Pavimenti in laminato e parquet. In questo caso, è necessario un supporto in schiuma di polietilene o sughero..
  2. Il legno massiccio o il parquet sono posati solo sul podio, in grado di resistere a una pressione di almeno 100 kgf / cm2.
  3. Le piastrelle di ceramica sono perfette per decorare un podio in bagno o in cucina. In questo caso, la base deve resistere a una pressione di almeno 50 kgf / cm2.
  4. Linoleum.
  5. Tessile o tappeto.

In generale, la scelta della parte superiore per il podio dipende non tanto dalla capacità portante del telaio quanto dal design degli interni del resto della stanza: la struttura dovrebbe apparire organica e non sembrare un elemento estraneo. Allo stesso tempo, viene spesso usato un rivestimento diverso per decorare il podio, non lo stesso del resto della stanza, il che consente di evidenziare ulteriormente questa parte della stanza.

Particolare attenzione viene inoltre prestata alla finitura delle estremità del podio. Se nel resto della stanza viene utilizzato un battiscopa piatto in poliuretano, è possibile installarlo. Inoltre, gli esperti suggeriscono l’utilizzo di compensato flessibile, pannelli in MDF e profili in alluminio o ottone.

Come fare un podio: materiali, design, dispositivoIl podio, ovviamente, può essere rifinito esattamente con lo stesso materiale del resto del pavimento nella stanza, ma giocare sul contrasto renderà gli interni più originali

Un’altra importante caratteristica funzionale del podio è la possibilità di incorporare piccole lampadine o strisce LED. Di solito, tale illuminazione si trova alla fine della struttura e aiuta, ad esempio, a creare un’atmosfera romantica nella camera da letto o evidenziare l’area relax nel soggiorno. La possibilità di illuminazione dovrebbe essere prevista, ovviamente, anche nella fase di costruzione del podio, al fine di nascondere in modo affidabile il cablaggio e selezionare gli apparecchi di illuminazione in base allo stile interno scelto.

Come fare un podio: materiali, design, dispositivoL’illuminazione delle passerelle aiuterà a trasformare la camera da letto in un nido accogliente per una coppia innamorata

La costruzione del podio, ovviamente, è associata a costi aggiuntivi per i materiali da costruzione e, se non si prevede di eseguire riparazioni da soli, a pagare per i servizi di specialisti. Molto probabilmente, il tuo appartamento è accogliente e bello senza un tale design, ma, devi ammettere, l’originalità del podio non può essere tolta – sembra sempre elegante e insolita. E se prendiamo in considerazione le numerose funzioni che un tale “palcoscenico” può svolgere, allora tutti i costi non sembreranno così gravi.

Valuta l'articolo
( Ancora nessuna valutazione )
Condividi con gli amici
Suggerimenti su qualsiasi argomento da parte di esperti
Aggiungi un commento

Cliccando sul pulsante "Invia commento" acconsento al trattamento dei dati personali e accetto la informativa sulla privacy