Geodesia applicata. Come capire il preventivo

Sezioni dell’articolo



La questione del risparmio di denaro in qualsiasi momento è rilevante. Quando riceviamo un documento per il pagamento, crediamo incondizionatamente ciò che abbiamo scritto. Ma a prima vista, fattura o preventivo correttamente compilati, potrebbe esserci una “trappola” o un processo, la cui necessità è soggetta a una domanda molto grande.

Geodesia applicata. Come capire il preventivo

Gli articoli della nostra serie “Applied Geodesy” ti hanno fornito una panoramica del settore e del lavoro svolto. Ci sono alcune cose che puoi fare tu stesso, ma la maggior parte dei processi dovrebbe essere affidata a specialisti. È la questione della lettura e del controllo delle stime per il lavoro geodetico che sarà trattato in questa nota..

Da dove cominciare

La base di qualsiasi lavoro è un compito tecnico. È in esso che si prescrive con l’appaltatore non solo i tempi del lavoro e la responsabilità delle parti, ma anche di indicare requisiti aggiuntivi, che verranno quindi inclusi nel preventivo. E qui dobbiamo decidere: perché abbiamo bisogno di tale lavoro?

Hai bisogno di un progetto per costruire un edificio residenziale e collegarlo alle comunicazioni della città. In questo caso, il lavoro viene eseguito nel sistema statale di coordinate e altezze, passando un numero di approvazioni necessarie. Qui non puoi fare a meno di uno specialista o società con licenza e il contratto e la stima diventeranno un documento giustificativo per la risoluzione di problemi controversi.

Si desidera creare un layout del sito o un layout dell’asse per la costruzione di un edificio leggero. Questo lavoro può essere svolto indipendentemente studiando gli articoli del nostro ciclo o invitando direttamente uno specialista, evitando la burocrazia burocratica. Il rilievo può essere effettuato in un sistema di coordinate convenzionale e il risultato ottenuto soddisferà tutti i requisiti legali non peggiori di un lavoro ufficiale.

Quando si ordina un lavoro, è necessario studiare l’ordine dei prezzi nella propria regione. Dati iniziali per il budget:

  • Posizione
  • scopo del lavoro
  • area di tiro
  • periodo di esecuzione

Prendiamo un modello di stima come esempio e proviamo a capire su cosa possiamo risparmiare e su quali processi non abbiamo affatto bisogno.

STIMA
eseguire opere topografiche e geodetiche
SBC-2004. Approvato e attuato dal decreto del Comitato di costruzione statale della Russia n. 213 del 23 dicembre 2003
Giustificazione In piedi. Nome delle opere Uno. rev.
p. 107, v. 81, p. 4 Raccolta di dati sulla base topografica 1 oggetto
Produzione e posa di marchi geodetici
vol.46, punto 10 Articolo SS (rete per riprese – perno metallico o tubo su calcestruzzo) 1 personaggio
vol.46, punto 11 Punti di lavoro: tubi metallici, spille, tasselli, chiodi, ecc.. 1 personaggio
Creazione della giustificazione delle riprese
Determinazione dei punti GPS 1 punto
p.74, v.47, p.1 Posizionamento delle mosse di teodolite ancorate 0,6 miglia
p.74, v.47, p.3 Livellamento tecnico (riferimenti incrociati) 0,6 miglia
p. 24, vol.9 Creazione di piani tecnico-topografici M 1: 500, sezione del rilievo con linee di contorno ogni 0,5 m
Aggiornamento dei piani ingegneristici e topografici M 1: 500, sezione del rilievo con linee di contorno ogni 0,5 m
p. 24, vol.9 area non sviluppata 1 ha
area costruita 1 ha
siti industriali 1 ha
Correzione dei punti planimetrici
p.75, v.48, p.1 fino a 50 m dal punto di ripresa 1 punto
p.75, v.48, p.2 oltre 100 m dal punto di ripresa 1 punto
Rilievo esecutivo delle comunicazioni di ingegneria
p.63, v.37 Rilievo delle uscite di strutture sotterranee 1 punto
p.63, v.37 Riprese di strutture fuori terra 1 punto
p.63, v.37 Livellamento delle uscite delle strutture sotterranee 1 punto
p.63, v.37 Livellamento di strutture fuori terra 1 punto
p.64, v.39 Compilazione di una descrizione di strutture sotterranee e fuori terra 1 bene
p.64, v.39 Compilazione di una descrizione di strutture sotterranee e fuori terra aperte da fosse 1 punto
p.66, v.40 Rilievo di utilità sotterranee mediante un rilevatore di cavi 1 punto
Lavoro camerale
Altri costi

1. Raccolta di dati sulla base topografica

Qualsiasi lavoro inizia con una conoscenza dell’oggetto. Lo specialista deve capire dove si trova l’area di rilevamento, quali punti più vicini della rete geodetica statale dovrebbero essere utilizzati, qual è la distanza stimata dalla base aziendale all’oggetto e altri dati. Se hai diversi grafici, di conseguenza, la stima dovrebbe includere il numero richiesto di oggetti. Nel caso in cui tu abbia due siti di tiro, c’è una distanza di 250 metri tra loro e la stima contiene “1 oggetto”, questo significa che 250 metri tra i siti che non ti servono sono inclusi nel costo del lavoro.

Il costo del lavoro è influenzato dal coefficiente, che tiene conto della densità del suolo in cui verrà fissato il punto:

  • terreno leggero non rivestito
  • asfalto, terreno medio duro
  • pavimentazione in calcestruzzo

2. Fabbricazione e posa di marchi geodetici

Posando il corso di teodolite, specialisti competenti assicurano i punti di rilevamento (SS) e i punti di lavoro. È probabile che dopo le riprese, sarà necessario eseguire una serie di lavori sul sito, in particolare definendo i confini o il controllo esecutivo delle comunicazioni. Per fare ciò, l’esecutore dovrà nuovamente porre un corso di teodolite, che si rifletterà indubbiamente nel costo finale del lavoro..

Geodesia applicata. Come capire il preventivo

Quindi, se hai questo articolo nel preventivo iniziale e dopo un paio di mesi verrà nuovamente incluso nel preventivo, dai una pala all’appaltatore e offri di trovare gli articoli per i quali hai già pagato i soldi. La durata di conservazione dei pali di legno è di 3 mesi e dei tubi di metallo o dei tasselli – fino a quando il metallo non viene distrutto. Come capisci, se la distruzione degli articoli è avvenuta per colpa tua, il loro segnalibro verrà ripetuto, ma a tue spese.

3. Creazione della giustificazione delle riprese

Per sondare il territorio, l’esecutore deve stabilire un percorso teodolite o utilizzare le capacità della geodesia satellitare. E in questa fase, devi stare molto attento, specialmente nel caso del GPS. Chiedete discretamente all’esecutore: quanti anni ha il suo strumento quest’anno? Se l’azienda possiede un moderno GPS, che consente di ottenere le coordinate dei punti in tempo reale, tutto va bene. Se lo strumento ha 10 anni e l’area di rilevamento è costruita e circondata da alberi ad alto fusto, sono possibili errori di misurazione, che possono presentarsi nel momento più inopportuno dopo che il lavoro è stato completato.

Geodesia applicata. Come capire il preventivo

Il numero di punti di partenza in base ai documenti normativi da cui verrà creata la giustificazione del sondaggio deve essere almeno 3, sono consentiti due punti GPS, uno è l’iniziale, il secondo è controllo, ma se ne sono presenti più o meno nel preventivo, vale la pena porre una domanda al progettista.

Se il tuo sito è circondato da edifici alti, ha senso usare i metodi della geodesia “classica” – chiedi all’appaltatore di lavorare con una stazione totale elettronica da punti di poligonometria.

Consideriamo i casi più tipici con esempi:

a) Corso di teodolite “sospeso”.

Geodesia applicata. Come capire il preventivo

Il metodo di scatto più inaffidabile, in cui è difficile controllare i valori ottenuti. Qui “PP 1 e 2” sono i punti iniziali della poligonometria, “sospensione 1” è il punto del percorso sospeso, le linee mostrano le direzioni delle misurazioni. Non è consentito stabilire più di due di tali punti. Se l’esecutore ha registrato due punti di partenza nella stima del sondaggio, chiedi se lavorerà dalla mossa, che letteralmente “si blocca in aria”?

b) Corso di teodolite chiuso.

Geodesia applicata. Come capire il preventivo

Come si può vedere dal disegno schematico, in questo caso l’esecutore controlla i valori ottenuti, il che gli consente di essere fiducioso nella qualità del lavoro svolto. Un’altra opzione per una mossa controllata prevede l’uso di quattro punti con coordinate note:

Geodesia applicata. Come capire il preventivo

Come puoi immaginare, l’esecutore dovrebbe idealmente usare almeno due punti di partenza, e preferibilmente tre o quattro. Se il preventivo dice diversamente, è possibile imbrogliare o incompetenza dell’esecutore.

4. Creazione / aggiornamento di piani ingegneristici e topografici

Questi due processi sono collegati, ma devi pagare solo per uno di essi..

La creazione sta sparando “da zero” del territorio. Adatto a nuovi oggetti, ad es. quelli che sono stati significativamente ricostruiti o che sono stati girati una dozzina di anni fa. In generale, la topografia è rilevante per un anno. Durante questo periodo, potrebbero essersi verificati cambiamenti, per i quali è sufficiente aggiornare i piani di ingegneria e topografici. All’esecutore viene fornito l’originale del rilievo topografico di un anno fa, sul quale fa la differenza nelle misurazioni in modo strumentale. Se hai fornito il materiale o il contraente lo possiede e il preventivo contiene “la creazione di piani ingegneristici e topografici”, ha senso offrire all’appaltatore semplicemente l’aggiornamento del sondaggio esistente. Di conseguenza, il prezzo per questo tipo di lavoro sarà molto più basso.

Il costo del lavoro è influenzato dalla congestione del territorio. L’opzione più semplice è una trama non sviluppata fuori dal villaggio. Da due punti determinati dalle osservazioni GPS, tutto il lavoro può essere fatto. L’area edificata implica un aumento del numero di punti di rilevamento e il sito industriale è generalmente un oggetto di maggiore pericolo. Macchine e meccanismi in costante movimento non contribuiscono al lavoro proficuo, è possibile distruggere i punti di rilevamento e creare ostacoli per le misurazioni.

Geodesia applicata. Come capire il preventivo

5. Correzione dei punti pianificati in alta quota

Il principio si applica qui: “più consegniamo, meglio è”, ma fino a un certo punto. Le norme definiscono il numero di punti per area di rilevamento più i luoghi che cadono fuori dall’immagine. È impossibile prevedere questo indicatore, ma dovresti sapere che 8 punti di rilevamento per metro quadrato 50×50 sono sufficienti per il territorio non sviluppato, oltre ai luoghi di rilievo. Di solito questo serve come luogo per “adeguare” il costo del lavoro stimato alle esigenze del cliente, ma in ogni caso è necessario conoscere le norme.

6. Rilievo esecutivo delle comunicazioni di ingegneria

Questo termine si riferisce al rilevamento di reti già predisposte. Se questo indicatore era già incluso nel costo iniziale del lavoro, non è necessario ordinare un rilevamento topografico separato per mettere in funzione l’oggetto.

Qui è necessario annotare una serie di punti che incidono sul costo del lavoro. Idealmente, tutte le comunicazioni dovrebbero avere un passaporto vincolante, le cui copie sono depositate presso l’autorità di architettura, il cliente e rimangono con l’appaltatore. In pratica, non è possibile capire dove avviene la comunicazione senza praticare fori di controllo nel terreno, chiamati “pozzi”.

Una delle soluzioni al problema è utilizzare un localizzatore. Questo dispositivo è strutturato strutturalmente in due parti: un generatore, che è collegato al nucleo richiesto di un cavo o di un tubo, e un ricevitore, che cattura il segnale generato sotto terra..

In questa fase del lavoro, non vale la pena salvare: il certificato di comunicazione non riflette sempre la situazione reale. Non dimenticare che i danni al tubo principale comportano vari tipi di responsabilità, quindi non dovresti fidarti dei materiali di ripresa degli anni precedenti. Ordina il controllo strumentale delle reti sotterranee, in modo da poter essere sicuro che in seguito non lascerai un intero microdistretto senza acqua o gas.

7. Lavoro d’ufficio

Questo termine complicato significa elaborare i valori ricevuti. Vengono elaborati piani dell’area, strutture sotterranee e fuori terra, profili disegnati e viene formato un catalogo di coordinate. Ha senso prestare attenzione al risultato finale: su cosa mettete le mani? Il risultato del lavoro dovrebbe essere un piano topografico su una scala 1: 500 con l’applicazione di reti di ingegneria. Se hai bisogno di una versione elettronica del documento, chiedi in quale programma è stato creato. Il fatto è che gli editor di immagini standard del sistema operativo non comprendono sempre il formato dei dati prodotti da software specializzato utilizzato in geodesia..

Geodesia applicata. Come capire il preventivo

8. Altri costi

Tutto ciò che non è stato incluso nel preventivo verrà visualizzato in questa sezione. L’indicatore principale sono i costi di trasporto, le spese di viaggio per gli artisti e il coefficiente di complessità del lavoro. Maggiore è la base aziendale dall’oggetto del lavoro, maggiori saranno i costi generali.

In questo luogo, viene seppellita la sfumatura principale: a chi affidare le riprese, specialisti locali o “star” invitate. Può esserci un criterio: raccomandazioni, comunicazione personale e conoscenze acquisite dopo aver letto il nostro articolo. Non è sempre dove è più economico, meglio, specialmente quando si tratta di problemi di geodesia. Raramente ordini questo tipo di lavoro, quindi dovresti prestare attenzione al preventivo che ti viene offerto di firmare.

Se un’organizzazione è pronta ad affittare 20 ettari al giorno con un teodolite, usando due punti di poligonometria, non vale chiaramente la pena di ordinare il lavoro a tali persone. I processi di lavoro di cui non hai bisogno parlano di aumenti dei prezzi o persino di frodi. Quindi ricorda: avvisato è avambracciato.

Valuta l'articolo
( Ancora nessuna valutazione )
Condividi con gli amici
Suggerimenti su qualsiasi argomento da parte di esperti
Aggiungi un commento

Cliccando sul pulsante "Invia commento" acconsento al trattamento dei dati personali e accetto la informativa sulla privacy