Come sbarazzarsi di condensa nel tuo garage

Molti proprietari di garage si trovano ad affrontare un problema come la formazione di condensa all’interno. L’umidità può apparire ovunque: sul soffitto, cancelli, pareti, armadi, sulla macchina stessa. Il nostro sito ti parlerà delle cause della condensa nel garage e di come affrontarlo..

Come sbarazzarsi di condensa nel tuo garage

Il nostro sito Web sovetov.ru ha già scritto sulle cause della condensa sulle finestre. All’interno del garage, l’umidità può apparire per motivi simili:

  • Non c’è ventilazione o non viene eseguita correttamente;
  • Le pareti e il soffitto non sono isolati o insufficientemente isolati;
  • Pavimento umido senza impermeabilizzazione.

È semplice – in inverno fa freddo fuori dalle pareti del garage, l’aria calda proviene da un’auto riscaldata con un motore caldo – tutto qui, il soffitto e le altre superfici hanno iniziato a “piangere”. Questo ha un effetto molto negativo sull’auto, la carrozzeria può iniziare a arrugginire. Come altre parti metalliche, strumenti, biciclette che si trovano nel garage in aree di stoccaggio attrezzate.

Come sbarazzarsi di condensa nel tuo garage

Esistono solo due modi efficaci per eliminare definitivamente la condensa nel garage:

  1. Fornire una ventilazione affidabile e costante;
  2. Isolare pareti, soffitto, impermeabilizzare il pavimento e la fossa di ispezione.

Innanzitutto, parliamo della ventilazione del garage. Nel nostro paese SNiP 21-02-99 “Parcheggi” opera. Secondo i suoi standard, la ventilazione del garage deve fornire un flusso costante di aria fresca in un volume di almeno 180 metri cubi all’ora per autovettura. Secondo esperti stranieri, nel garage dovrebbe essere previsto almeno un ricambio d’aria di sei volte. Ad esempio, per un garage con un volume di 60 m3 saranno 360 m3/ora. Questi sono requisiti seri che in realtà spesso non vengono soddisfatti..

Tuttavia, secondo gli esperti, anche la ventilazione a livello del garage stesso può già salvare la stanza dall’umidità e l’auto dalla ruggine. La cosa principale è fare tutto nel modo giusto.

Come sbarazzarsi di condensa nel tuo garage

Per garantire un’efficace ventilazione naturale, il garage deve avere almeno due aperture:

  1. Fornire aria. Aspirerà aria fredda fresca. Situato sopra il suolo, quasi al piano del garage – ad un’altezza di 10-30 cm;
  2. Scarico. Rimuoverà l’aria calda e stagnante dalla stanza. Si trova sul muro, ad un’altezza di almeno 1,5 m, o sul tetto, nel punto più alto. In questo caso, il tubo di ventilazione deve superare il tetto del garage di almeno mezzo metro..

È importante che entrambe le prese d’aria siano su pareti opposte, in diagonale diritta. Ad esempio, l’uscita di scarico era dotata sopra il cancello, quindi l’ingresso doveva essere opposto, sulla parete posteriore, ma sotto.

Se c’è un seminterrato nel garage, viene attirato un tubo di scarico di alimentazione. In questo caso, è importante che l’ingresso al seminterrato sia sigillato e che il tubo passi attraverso la stanza del garage ed esca a livello del suolo.

Come sbarazzarsi di condensa nel tuo garage

Se la ventilazione naturale non è sufficiente, è possibile installare piccoli ventilatori elettrici nelle aperture esistenti.

Ma anche questa ventilazione forzata potrebbe non essere sufficiente per eliminare completamente la condensa nel garage. In questo caso, dovrai chiaramente isolare pareti e soffitto..

Molto spesso, i proprietari di garage risparmiano denaro e usano la schiuma per l’isolamento. Bene, come opzione. Non dimenticare di eliminare le crepe tra le piastre di schiuma, se presenti, con schiuma di poliuretano. Gli esperti sono fiduciosi che materiali termoisolanti come l’isolamento in schiuma e il polistirene espanso diventeranno la migliore alternativa, sono più moderni ed efficienti della schiuma..

Come sbarazzarsi di condensa nel tuo garage

Importante! Gli esperti non raccomandano di isolare il garage con lana minerale e altri materiali con una struttura fibrosa. Possono bagnarsi, perdere le loro proprietà di isolamento termico, il che peggiorerà solo la situazione..

Non dimenticare il cancello. Se sono troppo sottili, fatti di metallo, è consigliabile rivestirli con isolamento termico dall’interno..

Come sbarazzarsi di condensa nel tuo garage

Polyfoam o lastre di altri isolanti sono attaccate al tornio; OSB, rivestimento o plastica sono spesso usati come rivestimento di finitura. Se c’è un attico sopra il garage, è meglio versare uno strato di argilla espansa o trucioli di mattoni lì, questo riscalderà bene la stanza. Altrimenti, dovrai montare la cassa sotto l’isolamento e sul soffitto.

Prima di iniziare a posare l’isolante, assicurati di asciugare il garage installando dispositivi di riscaldamento in esso. Ad esempio, una pistola termica.

Per quanto riguarda il pavimento, la semplice impermeabilizzazione sotto forma di mastice bituminoso o materiale di copertura, così come la cementificazione dell’intera superficie, eviteranno di assorbire l’umidità dal terreno.

Come sbarazzarsi di condensa nel tuo garage

Infine, daremo tre suggerimenti che aiuteranno ad evitare la condensa in garage, diventeranno ulteriori misure preventive:

  • Non riscaldare il garage di volta in volta. Hai riscaldato la stanza, sì, si è riscaldato, l’umidità è evaporata. Ma non appena il riscaldamento è stato spento e il gelo all’esterno peggiorerà ulteriormente. La stanza si raffredderà, la condensa tornerà rapidamente;
  • Il veicolo dovrebbe raffreddarsi leggermente dopo la guida. Solo allora chiudilo nel garage;
  • Non puoi mettere un’auto bagnata e coperta di neve nel garage! Spazzare la neve dal tetto, pulire le gocce di pioggia, e solo allora parcheggiare l’auto e chiudere il cancello.
Valuta l'articolo
( Ancora nessuna valutazione )
Condividi con gli amici
Suggerimenti su qualsiasi argomento da parte di esperti
Aggiungi un commento

Cliccando sul pulsante "Invia commento" acconsento al trattamento dei dati personali e accetto la informativa sulla privacy