Quale aspirapolvere per costruzioni comprare per ristrutturazione appartamento

Sezioni dell’articolo



Gli aspirapolvere per costruzioni differiscono da quelli domestici per niente con una maggiore potenza. Per scegliere l’attrezzatura giusta, è necessario non solo conoscere le caratteristiche del dispositivo e il principio di funzionamento, ma anche capire quali caratteristiche rendono l’aspirapolvere adatto alla pulizia dei rifiuti edili.

Domestico o professionale?

Esistono modelli di aspirapolvere sia per uso professionale che progettati per l’uso da parte di persone che eseguono autonomamente lavori di costruzione o riparazione. Principalmente, questi due tipi si differenziano per l’affidabilità delle prestazioni dei componenti principali: gli aspirapolvere professionali sono in grado di lavorare senza interruzioni durante il lavoro, mentre per le apparecchiature domestiche viene impostato il rapporto tra tempo di funzionamento e tempi di fermo.

Costruttori e finitori usano apparecchiature di una classe di potenza superiore, in grado di raccogliere decine di chilogrammi di polvere durante il giorno. Tali dispositivi sono caratterizzati da un sistema di filtrazione più avanzato, sistemi di soppressione del rumore e un design speciale della pompa dell’aria. Di regola, gli aspirapolvere multiuso vengono utilizzati nei cantieri, che sono progettati non solo per raccogliere rifiuti, polvere e pulizia corrente dei locali generati durante il lavoro, ma anche per la pulizia finale al termine dei lavori..

Aspirapolvere da costruzione Festool 583493 CT 36 E HEPAFestool 583493 CT 36 E HEPA

Le attrezzature domestiche sono meno versatili. Di norma, si tratta di dispositivi compatti progettati per intrappolare la polvere generata durante la perforazione e la scheggiatura, nonché per pulire le superfici ruvide prima di finirle. Il costo di tali aspirapolvere è molto più basso, tuttavia, viene costantemente sollevata la questione della redditività dell’acquisto. Non è necessario preoccuparsi: dopo il completamento della riparazione, l’aspirapolvere può essere utilizzato per pulire la casa, nonché l’auto, il garage e l’ingresso.

Classificazione attuale

A seconda del tipo di rifiuti raccolti, i produttori definiscono tre classi di aspirapolvere, indicate come L (bassa), M (media) e H (alta). Il simbolo indica il grado di pericolo di contaminazione generato durante i lavori di costruzione o il processo di produzione..

Gli aspirapolvere di classe L sono progettati per la pulizia di locali da normali polveri domestiche, frammenti di intonaco, mattoni, cartongesso e materiali da costruzione simili. Dispositivi di questo tipo forniscono il 99% di purificazione dell’aria, mentre hanno un solo filtro e il design classico del motore del collettore. Per tali aspirapolvere, è consentita una funzione di pulizia automatica..

Aspirapolvere classe L Metabo ASA 32 LAspirapolvere classe L Metabo ASA 32 L

La classe di apparecchi M implica l’uso per la pulizia di polveri pericolose per la salute. Stiamo parlando di cemento fine e polvere di cemento, farina di legno, vernice frantumata e vernici. Tali aspirapolvere sono perfettamente adatti per catturare la polvere durante il taglio e la produzione di canali tecnologici, grazie a un sistema di più filtri, è garantito un grado di pulizia del 99,9%.

DEWALT DWV902M - aspirapolvere con classe di polvere MDEWALT DWV902M – aspirapolvere con classe di polvere M

Gli aspirapolvere per la raccolta di rifiuti pericolosi come l’amianto, o contenenti muffe e spore, sono classificati in classe H. Di norma, tali dispositivi hanno una catena complessa di elementi filtranti, incluso un collettore di liquidi per polvere microscopica, a causa della quale il grado di pulizia è vicino al 100% … Questa classe è solo per uso professionale..

Aspirapolvere Karcher NT 45/1 Tact Te HAspirapolvere per polveri pericolose classe H – Karcher NT 45/1 Tact Te H

Capacità e capacità del collettore di polveri

Per l’autoriparazione, sarà sufficiente un aspirapolvere con una capacità fino a 2 kW. Unità più produttive, quando accese contemporaneamente allo strumento, creeranno un carico in eccesso sulla rete elettrica dell’appartamento. La potenza delle apparecchiature professionali può raggiungere 3,5–4 kW, il che è necessario per garantire un grado di vuoto estremamente elevato, consentendo la pulizia di cavità e canali tecnologici, nonché il funzionamento congiunto di più punti di aspirazione. Quando scegli la potenza, puoi anche concentrarti sugli indicatori di prestazione: un aspirapolvere da costruzione deve creare un vuoto nel tubo di aspirazione di almeno 200 Mbar, passando attraverso se stesso almeno 45 litri di aria al secondo.

Rimozione della polvere del muro a secco con un aspirapolvere per l'edilizia

Per quanto complesso sia il sistema di filtrazione, la maggior parte degli aspirapolvere ha un collettore di polveri principale. Può essere di tipo ciclonico, sono comuni anche variazioni con una sacca di raccolta e opzioni combinate. Per l’uso domestico, una capacità del ciclone di 20 litri sarà sufficiente; nei modelli professionali, il volume del serbatoio dovrebbe essere di almeno 35-40 litri. La capacità del sacchetto principale per la polvere o dei filtri a cassetta dovrebbe essere di circa 4 kg per i modelli domestici e almeno 8-10 kg per i professionisti.

Makita 440Makita 440

Un parametro aggiuntivo è la superficie totale degli elementi del filtro. Negli elettrodomestici, non dovrebbe essere inferiore a 6 mila cm2, per attrezzature professionali – il doppio.

Tipo di sistema di filtrazione

La disposizione di base dei filtri comprende un collettore di cicloni e una sacca principale posta in serie. I canali di ingresso del chiarificatore a ciclone devono essere posizionati in modo tale che grandi particelle di detriti si depositino e si trattengano nel modo più efficiente possibile. A questo proposito, i sistemi più perfetti sono quelli in cui l’alimentazione viene fornita tangenzialmente alle pareti dell’alloggiamento con una pendenza verso il basso, mentre il tubo di aspirazione si trova al centro della cupola ed è dotato di un diffusore di flusso.

Serbatoio dell'aspirapolvere industriale Bort BSS-1015Serbatoio dell’aspirapolvere industriale Bort BSS-1015

Il sacchetto per la polvere principale è progettato come nei moderni aspirapolvere domestici. Il materiale può essere diverso, il pile e il tessuto non tessuto multistrato trattengono la polvere nel migliore dei modi. Il fondo della borsa deve essere piegato con un dispositivo di fissaggio per una facile pulizia. Anche i sacchetti di cellulosa monouso sono comuni: trattengono bene anche la polvere fine, ma sono difficili da pulire, mentre il costo dei materiali di consumo varia da 200 a 500 rubli. Pertanto, negli aspirapolvere domestici, i collettori di polvere sostituibili sono usati raramente, ma nell’uso professionale questa opzione può essere molto utile.

Filtro in carta per aspirapolvere da costruzione

All’uscita del sistema di filtraggio di base, l’aria è priva del 97-98% di contaminazione. Contiene solo polvere molto fine, che viene poi sparsa per la stanza. Per la sua detenzione, vengono utilizzati filtri a cassetta in poliestere di purificazione fine, che sono caratterizzati da un tasso di ritenzione di oltre il 99%. Inoltre, negli aspirapolvere di classe M e H, possono essere installati filtri aggiuntivi per intrappolare fibre di amianto o lana di vetro, di norma sono realizzati in polietilene. Gli aspirapolvere di classe H (a volte anche di classe M) sono inoltre dotati di filtri per l’acqua in grado di trattenere microrganismi e particelle di dimensioni nanometriche.

Filtro dell'aria fine

I filtri fini e tutti i filtri aggiuntivi non sono sostituibili. Per il loro funzionamento a lungo termine ed efficiente, l’aspirapolvere deve avere un sistema autopulente. Nei modelli domestici, questa funzione viene attivata manualmente o immediatamente dopo aver spento il dispositivo. Le apparecchiature professionali dispongono di un sensore del vuoto incorporato che attiva automaticamente la pulizia delle vibrazioni dopo che il vuoto di aspirazione scende al di sotto di un limite impostato.

Dustcontrol DC 2900cDustcontrol DC 2900c

Corpo ed ergonomia

Un aspirapolvere per l’edilizia deve funzionare in condizioni piuttosto difficili. Per garantire la durata delle attrezzature professionali, il suo corpo è in metallo, mentre gli elettrodomestici sono principalmente in plastica. Anche la forma dello scafo è importante: nessun bordo affilato e layout verticale riducono il rischio di danni dovuti a detriti o strumenti.

Quasi tutti gli aspirapolvere per costruzioni hanno una base delle ruote. Più sono grandi i rulli, più è facile spostare l’apparecchiatura in presenza di detriti sul pavimento. Anche la stabilità è importante: il baricentro di un aspirapolvere vuoto dovrebbe trovarsi nel terzo inferiore del case, quindi la probabilità di ribaltamento sarà minima, il che è particolarmente critico per i dispositivi con filtro a ciclone.

Pulizia dopo la ristrutturazione con un aspirapolvere per l'edilizia

I designer migliorano costantemente i loro prodotti per migliorare la praticità del lavoro. È ottimale se la maniglia per il trasporto si trova nella parte superiore della custodia e ci sono controlli abbastanza grandi sul pannello frontale. Affinché l’aspirapolvere si attivi automaticamente all’accensione dell’utensile, il circuito elettrico può fornire una presa di corrente. Inoltre tra le funzioni più utili vi sono l’indicazione luminosa della condizione del filtro e la segnalazione della diminuzione del flusso d’aria al di sotto del limite consentito. La regolazione della potenza ti consentirà di utilizzare un aspirapolvere per l’edilizia per scopi domestici e di lavorare su vari tipi di superfici con diversi tipi di contaminazione e il sistema di avviamento dolce aumenterà la risorsa dell’azionamento elettrico.

Aspirapolvere da costruzione con presa per attrezziAspirapolvere da costruzione con presa per attrezzi

Accessori per aspirapolvere

Quando si sceglie un aspirapolvere da costruzione, non sarà superfluo prestare attenzione al set completo e alla possibilità di acquistare attrezzature aggiuntive adeguate. Affinché l’attrezzatura venga messa in funzione “out of the box”, è necessario fornire un tubo antistatico con una lunghezza di almeno 5 metri e un ugello per il collegamento di uno strumento. Nella versione estesa, è possibile aggiungere un tubo telescopico, una spazzola e accessori aggiuntivi per lavorare in luoghi difficili da raggiungere.

Ugelli per vuoto di costruzione

Da attrezzature speciali, i treppiedi possono essere molto utili per fissare il tubo durante la perforazione. È inoltre necessario ricordare che gli ugelli dei sistemi di rimozione della polvere per strumenti di diversi produttori non sono unificati, quindi è necessario cercare in anticipo i giunti di transizione. Per il lavoro congiunto con un aspirapolvere di diverse unità dello strumento, è possibile acquistare splitter e tubi aggiuntivi. Se si prevede di utilizzare un aspirapolvere per la pulizia a umido, non sarà superfluo scegliere le apparecchiature per le quali sono in vendita ugelli di lavaggio e un sistema per fornire liquido o schiuma alla zona di pulizia.

Valuta l'articolo
( Ancora nessuna valutazione )
Condividi con gli amici
Suggerimenti su qualsiasi argomento da parte di esperti
Aggiungi un commento

Cliccando sul pulsante "Invia commento" acconsento al trattamento dei dati personali e accetto la informativa sulla privacy