Come realizzare una pala o un raschietto per neve

Come realizzare una pala o un raschietto per neve

Certo, è molto comodo avere il proprio spazzaneve nella fattoria. Anche i sistemi di scioglimento della neve e antigelo risolvono bene il problema. Tuttavia, tali dispositivi non sono alla portata di tutti i proprietari di casa, molti sono ancora costretti a lavorare con le mani..

Cominciamo con l’opzione più semplice e conveniente: pale da neve in compensato. Tutto ciò che serve è:

  • Un normale pezzo di compensato “quattro” che misura circa 50 x 50 cm. Sarà difficile lavorare con una pala più grande anche per una persona adulta e fisicamente forte;
  • Un pezzo di tavola con una lunghezza per un pezzo di compensato, cioè 50 cm per la parete di fondo, l’estremità della parte di lavoro della pala;
  • Una maniglia pronta da un vecchio attrezzo da giardino, una guida di legno di lunghezza e resistenza adeguate, un tubo di alluminio – tutto ciò che può servire da comoda maniglia per una pala;
  • Una striscia di metallo zincato, con la quale proteggeremo il bordo del compensato e prolungheremo notevolmente la durata della nostra pala;
  • Chiodi. Il più comune. Puoi anche usare viti per legno o viti per legno. E per fissare la maniglia, è meglio prendere un bullone per mobili;
  • Dallo strumento avrai bisogno di un seghetto alternativo o una sega per legno, un martello o un cacciavite (a seconda del tipo di dispositivo di fissaggio che usi), una misura di nastro, una pinza per piegare una striscia di metallo, una smerigliatrice per tagliarla, carta vetrata.

Come realizzare una pala o un raschietto per neve

Prima di tutto, segna il centro sul quadrato di compensato ritagliato – la maniglia sarà fissata a questo posto. Un buco dovrebbe essere praticato nel mezzo della tavola per la maniglia della pala. I bordi del compensato e il manubrio in legno sono levigati con carta vetrata. Sul bordo del supporto, un cuneo viene tagliato obliquamente in modo da adattarsi perfettamente al compensato. Se lo stelo è un tubo di alluminio, appiattire l’estremità. La striscia zincata deve essere piegata lungo il bordo del compensato. In linea di principio, il gioco è fatto: puoi assemblare una pala usando viti o chiodi autofilettanti. Per fedeltà, la maniglia può essere ulteriormente fissata con una striscia zincata, che è anche attaccata al compensato.

La pala può essere dipinta se lo si desidera. Per quanto riguarda le opzioni acquistate, la pala da neve più semplice avrà un costo di 250 rubli. E non vi è alcuna garanzia che durerà a lungo.

Come realizzare una pala o un raschietto per neve

La stessa tecnologia viene utilizzata per realizzare una pala da neve da un foglio di alluminio. In questo caso, il retro del foglio dovrebbe essere piegato in modo da ottenere un lato con un’altezza di circa cinque centimetri. Anche i paraurti laterali sono realizzati. Poiché l’alluminio è un metallo abbastanza morbido, è necessaria anche una striscia zincata lungo il bordo anteriore della superficie di lavoro, come nel caso del compensato..

Una versione acquistata di una pala da neve in alluminio può costare 400-500 rubli.

Come realizzare una pala o un raschietto per neve

Un raschietto, un motore, un raschietto da neve possono rappresentare la piastra più semplice fatta dello stesso compensato leggero, solo in questo caso gli esperti consigliano di prendere un “sei”. La dimensione della foglia è lunga circa 1–1,2 m e larga 50–60 cm. La maniglia non sarà solo una maniglia, ma una struttura che è attaccata ai bordi del foglio del raschietto, in modo che sia conveniente lavorare con due mani, rimuovendo la neve.

Assicurati di rinforzare il compensato attorno ai bordi con strisce di metallo, altrimenti il ​​raschietto non durerà a lungo. La maniglia può essere saldata dal metallo e fissata da tre doghe di legno. Gli artigiani consigliano di prendere il grillo dalla vecchia conchiglia come una maniglia per il raschietto: è rotondo, confortevole, resistente, si attacca perfettamente al compensato.

Una versione semplice acquistata di un raschietto, un motore per la pulizia della neve costerà da 500 a 1200 rubli, a seconda del materiale utilizzato e del produttore.

Come realizzare una pala o un raschietto per neve

Lo svantaggio di un raschietto convenzionale è che ti consente di ripulire la neve dai sentieri e del cortile, spingerlo, ma non aiuterà a buttarlo fuori, tirarlo fuori, portarlo fuori dal territorio. A questo proposito, gli scrappers sotto forma di un secchio sono molto più convenienti, dove è possibile caricare la neve e spostarla al di fuori del territorio del sito..

È già più difficile realizzare tali raschietti con le tue mani, avrai bisogno di una lamiera di acciaio inossidabile, che dovrà essere piegata, se necessario, saldarla per dargli la forma di un secchio. Non è per niente che tali raschietti, raschietti sono spesso chiamati scarti: ti consentono di trascinare rapidamente la neve dal cortile, operare secondo il principio di un bulldozer.

Come realizzare una pala o un raschietto per neve

I raschiatori su ruote o pattini sono ancora più convenienti. La benna può essere ricavata da mezzo tubo o canna di metallo e le ruote possono essere prese, ad esempio, da una vecchia carrozzina. I corridori dovranno essere cucinati da soli, ma d’altra parte, cavalcano sulla neve molto facilmente.

Ricorda che il lavoro manuale all’aria aperta è molto salutare. Buona fortuna con la pulizia della zona!

Valuta l'articolo
( Ancora nessuna valutazione )
Condividi con gli amici
Suggerimenti su qualsiasi argomento da parte di esperti
Aggiungi un commento

Cliccando sul pulsante "Invia commento" acconsento al trattamento dei dati personali e accetto la informativa sulla privacy