Una meravigliosa metamorfosi architettonica: una vecchia caserma viene trasformata in un lussuoso chalet

Tutto ciò che riguarda la ristrutturazione di vecchi edifici è una sfida per gli architetti. Ed è ancora più impegnativo quando si tratta di ristrutturare completamente un edificio vecchio di decenni, preservando l'esterno originale. Ma, si sa, nulla è impossibile per un professionista, quindi anche una baita sperduta tra le montagne può trasformarsi in una casa moderna e confortevole, suscitando gioia e ammirazione.

Questa meravigliosa metamorfosi è l'oggetto di questo articolo sul portale del design, e ogni visitatore ha l'opportunità unica di visitare virtualmente non solo un luogo pittoresco, ma anche di vedere come i progettisti sono riusciti a trasformare il quartier generale dell'esercito svizzero, in funzione durante la Seconda Guerra Mondiale, in uno splendido chalet, che offre ai suoi occupanti comfort e completa privacy.

A prima vista, questa casa con vista sulle montagne sembra molto piccola e fatiscente. Ma è solo una volta entrati che si possono apprezzare le sue dimensioni. I progettisti d'interni hanno mantenuto le vecchie ma robuste mura e hanno reso omaggio all'importanza storica della casa creando un divisorio perimetrale in vetro e una cabina in legno al centro della casa. Questo design conferisce allo chalet un aspetto spazioso, ma chiaramente suddiviso in zone.

Arsenal B47 Cottage

Valutando l'arredamento del cottage in montagna, è possibile notare l'abbondanza di legno, che conferisce intimità e calore agli interni. Tra l'altro, questo materiale è la base per la decorazione di questi edifici.

Allo stesso tempo, colpiscono le configurazioni semplici, le linee pulite e l'assenza di decorazioni alle pareti. Non troverete nemmeno tappeti o moquette, che potrebbero aggiungere colore allo schema tranquillo e dare un po' di calore al pavimento in pietra. Ma questo non impoverisce affatto le stanze, che presentano dettagli spettacolari e accenti sorprendenti. E quando si ha una vista mozzafiato, non si vuole distogliere l'attenzione da essa con un arredamento imponente.

La prima cosa da notare è l'impressionante apertura nel soffitto sopra la sala da pranzo, che funge da lucernario e permette di accedere visivamente al sottotetto. Dopo di che, noterete sicuramente il camino originale, il cui design è senza pretese, ma molto organicamente integrato negli interni.

E naturalmente c'è la sorprendente zona spogliatoio, simile a un cubicolo, che combina un grande letto con un copriletto fucsia e un ampio armadio con una pianta a nicchia per risparmiare spazio.

Progettazione della zona pranzo con camino nell'Arsenale B47
Design degli interni nel cottage Arsenal B47
Design degli interni del cottage Arsenal B47
Design degli interni del cottage Arsenal B47

Non meno sorprendente è la cucina compatta, inserita in un piccolo mobile con elettrodomestici incorporati. Le sue facciate bianche e sobrie si armonizzano non solo con l'elegante soffitto, ma anche con la neve scintillante sulle cime. Nonostante le dimensioni ridotte, nasconde il lato domestico della vita in una casa tra le montagne.

Design degli interni del cottage Arsenal B47
Un bagno con pareti luminose nell'Arsenale B47
La facciata del cottage Arsenal B47
L'esterno dello Chalet Arsenal B47

Materiali del progetto per gentile concessione di Ralph Germann Architects

Valuta questo articolo
( Ancora nessuna valutazione )
Aggiungi commenti

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: