Moroznik – semina e cura in piena terra. Come prendersi cura di fiori di Elleboro, foto

Il contenuto dell’articolo



I proprietari di case private sognano di piantare piante in giardino che fioriscono tutto l’anno, senza pretese di cura, resistenti ai parassiti. Sembra una fiaba? Ma c’è una tale pianta, ha una bella fioritura e piace con le luminose infiorescenze dei giardinieri nella stagione fredda – questo è l’elleboro. Altrimenti, è anche chiamato una capanna invernale. Non è capriccioso quando atterra e parte. Zimovnik appartiene al genere delle piante erbacee perenni della famiglia delle Ranunculaceae.

Tipi comuni di elleboro con foto

Molte leggende e leggende sono collegate con l’inverno. Quindi, secondo uno di loro, i suoi fiori furono trovati dai magi vicino al fienile, dove nacque Gesù Cristo. Secondo un’altra leggenda, Alessandro Magno morì di avvelenamento svernante. Si ritiene che il fiore sia in grado di provocare demoni. Ippocrate usava la pianta come detergente. Nell’antichità veniva usato un fiore per curare la follia e la paralisi..

Tipi di Elleboro

La ricerca moderna ha rivelato che l’elleboro contiene sostanze tossiche come la veratrina, il teratogeno, la ciclopamina e la iervina. Quando ingeriti, causano vertigini, sete, sensazione di soffocamento, gonfiore e vomito. Fai attenzione quando coltivi questa pianta su un terreno personale, assicurati che i bambini piccoli o gli animali domestici non mangino la pianta. Ai primi sintomi di avvelenamento da svernamento, consultare un medico.

La pianta arriva fino a 50 cm di altezza, ha un apparato radicale ben sviluppato. Fiori decorativi e foglie di Elleboro, situati vicino al suolo, formano una bellissima rosetta. Il gambo alto della pianta è coronato da bellissime infiorescenze, che in tutte le varietà hanno quasi lo stesso colore verde pallido. All’interno, i fiori si distinguono per i colori vivaci: rosso, rosa, marrone e nero. Specie di svernamento comuni:

  • Orientale;
  • il nero;
  • ibrido;
  • Caucasico;
  • arrossire;
  • puzzolente.

Elleboro nero

Elleboro nero

Il luogo di nascita di questo fiore è l’Europa centrale e meridionale. In natura, l’inverno nero cresce principalmente nelle foreste montane. Il fiore cresce fino a 30 cm, ha foglie dense di un colore verde scuro. In Russia, l’elleboro nero inizia a fiorire all’inizio di aprile. Dopo la fioritura, il fogliame cade dalla pianta e al suo posto ne cresce immediatamente uno nuovo. In inverno, il fiore resiste a temperature fino a -35 ° C. Le grandi infiorescenze di una invernale nera hanno un colore bianco con una tinta rosa pallido.

Elleboro caucasico

Elleboro caucasico

Questo fiore cresce in querce, faggi, pinete della Georgia e nel territorio di Krasnodar. La capanna invernale caucasica cresce fino a 40 cm La radice è corta, marrone scuro, le foglie coriacee hanno una tonalità verde scuro. Infiorescenze – colore verde con tonalità bianca o marrone. Il periodo di fioritura è la fine dell’inverno, all’inizio della primavera. I primi fiori dell’elleboro caucasico appaiono da sotto la neve.

Moroznik East

Elleboro orientale

La patria di questa pianta resistente all’inverno è la Turchia, la Grecia, il Caucaso. L’altezza della capanna invernale orientale raggiunge i 30 cm, mentre in inverno la pianta resiste a temperature fino a -29 ° C. I primi fiori compaiono a metà marzo – aprile. Infiorescenze di colore bianco, crema, rosa o viola. Ci sono varietà di Elleboro orientale con macchioline all’interno dei fiori. I più belli sono giustamente considerati Montsegur orientale, Ellen Purple, ballard ibrido.

Il Natale è salito

Rosa di Natale glassata

Il luogo di nascita di questa perenne è le montagne del Caucaso, i Balcani. I giardinieri esperti sanno come appare un elleboro sotto il nome di “Rosa di Natale”. La descrizione di questo fiore si trova negli antichi trattati. La pianta cresce fino a 30 cm, ha foglie dense di colore verde saturo. Le infiorescenze di rose di Natale hanno una tonalità bianca o rossastra. Il periodo di fioritura è la metà dell’inverno, per il quale l’inverno ha ricevuto il suo nome poetico.

Metodi di propagazione delle piante

Le varietà di svernamento sono ampiamente utilizzate nella progettazione del paesaggio. I fiori sembrano grandi su mixborders, giardini rocciosi, giardini rocciosi, formando un accento luminoso sul giardino. In inverno, l’elleboro piace ai giardinieri con una vegetazione inarrestabile. Una pianta si propaga per seme, dividendo un cespuglio adulto. Poiché questa perenne è resistente, la sua coltivazione è possibile esclusivamente in piena terra. A casa, la capanna invernale smette di fiorire.

Propagazione dei semi

Per lo svernamento, prendi materiale vegetale fresco. Al momento dell’acquisto, prestare attenzione al periodo di raccolta dei semi, dopo 6 mesi perdono la loro germinazione. Semina il materiale di piantagione di fiori in contenitori preparati con terreno sciolto e umido a una profondità di 1-2 cm. Quando le prime foglie compaiono nelle piantine, trapiantale in un luogo buio. Riposizionare la pianta in un luogo fisso in 2-3 anni. Trapianto a metà settembre. La prima fioritura di un letargo invernale piantato con semi inizierà tra 3-4 anni.

Come cresce il letargo invernale

Dividere il cespuglio

Poiché l’elleboro non tollera il trapianto e cresce a lungo, in rari casi si consiglia di utilizzare il metodo vegetativo di propagazione delle piante. Per dividere il cespuglio, scegli un adulto, oltre 3 anni, un fiore. La sistemazione delle piante viene effettuata dopo un periodo di fioritura. Quando si pianta un cespuglio di alveare invernale, mantenere una distanza tra le piante di circa 40 cm. Il terreno deve essere sciolto, umido, con un buon drenaggio.

Quando propaghi l’elleboro dividendo il cespuglio, fai attenzione perché questa pianta è velenosa. Una goccia di succo provoca irritazione o ustioni alla pelle. Pertanto, quando si divide il cespuglio di svernamento, indossare guanti da giardino, evitare il contatto diretto della pianta con la pelle nuda. Se il succo di fiori penetra nel corpo, sciacquare abbondantemente con acqua corrente, consultare un medico.

Condizioni per la crescita di un fiore di Elleboro

In natura, questa perenne resistente al gelo cresce in luoghi bui, con una buona ventilazione del suolo e umidità moderata. Per far crescere con successo l’elleboro su un terreno personale, crea le condizioni per la pianta il più vicino possibile alle condizioni naturali. Per piantare una capanna invernale, selezionare luoghi protetti dalla luce solare diretta con terreno sciolto. I fiori crescono magnificamente all’ombra di frutta e conifere.

Elleboro si sente bene in terreni nutrienti e non acidi. Se la terra sul tuo sito con alta acidità, quindi produrla. Per fare questo, usa farina di lime, gesso o dolomite schiacciata. Il ristagno di umidità è dannoso per i fiori svernanti. Assicurati di occuparti della presenza di drenaggio, allentamento regolare del terreno intorno ai fiori.

Coltivazione svernante

Come piantare l’elleboro in primavera

Con la corretta tecnologia agricola della malattia, i parassiti non hanno paura dell’uomo invernale. La primavera è il momento migliore per piantare una pianta sia vegetativamente che piantine. Quando vengono propagati dai semi, i contenitori con le piantine vengono lasciati fino alla prossima primavera nel giardino. I principali fallimenti dei giardinieri durante la coltivazione dell’elleboro sono associati all’acquisizione di materiale vegetale di bassa qualità e frequenti trapianti di piante.

Come prendersi cura dell’elleboro in piena terra

Moroznik è una pianta senza pretese, ma non gli piace essere disturbato. Cresce meglio in piena terra. Pertanto, scegli un luogo in modo che la pianta non debba essere trapiantata. Tieni presente che la capanna invernale è in grado di auto-seminare. Per far crescere una pianta con successo, pacciamala regolarmente, nutrila e allenta il terreno intorno al fiore. Per la medicazione superiore, utilizzare ogni 3 mesi. farina di ossa o cenere. Alla fine del periodo di fioritura, pacciamare l’inverno. Per fare questo, usa il compost da giardino, l’humus fogliare.

Durante una siccità, innaffia l’elleboro per evitare che il terreno si asciughi. Da un punto di vista estetico, queste piante, piantate in gruppi, sembrano avere successo. Data la varietà di colori, i paesaggisti compongono intere composizioni che si adattano armoniosamente a tulipani, crochi, giacinti e crisantemi. Un fiore sembra buono in combinazione con primula, peonia e volzhanka.

A basse temperature sotto lo zero da -35 ° C e oltre, le foglie sono danneggiate nell’elleboro. Se noti che ciò è accaduto, rimuovi le foglie congelate. Non preoccuparti, i danni al fogliame invernale non influiscono sull’ulteriore sviluppo della pianta e sulla sua fioritura. Il rizoma rimane sano e potente e i nuovi fiori inverno-inverno ti delizieranno lo stesso anno..

Se compaiono macchie sulle foglie dell’elleboro, spruzzare con preparazioni speciali. Usa mezzi fungicidi “Oksikhom” o “Topaz”. Con un’eccessiva acidità del suolo, appaiono macchie nere sulle foglie della capanna invernale. Per curare il fiore, introdurre calce nel terreno e rimuovere le foglie danneggiate. Se la pianta è affetta da malattie non infettive, ciò indica un aumento del livello di acidità del suolo o una quantità eccessiva di umidità o un’alimentazione errata dell’elleboro.

Valuta questo articolo
( Ancora nessuna valutazione )
Aggiungi commenti

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: