Le varietà più fruttuose di pomodori per la serra e le loro caratteristiche

Il contenuto dell’articolo



I pomodori sono la verdura preferita della maggior parte dei residenti estivi. Coltivano colture principalmente in serre e focolari, con i quali è possibile creare il microclima ottimale per una pianta che ama il calore. Gli allevatori hanno portato molte varietà di pomodori, diversi per gusto, forma, colore dei frutti, caratteristiche agrotecniche. Uno dei criteri di selezione più importanti è la resa del pomodoro.

Varietà di pomodori in serra

Acquistando semi di pomodoro, i giardinieri si aspettano che alla fine della stagione raccoglieranno un raccolto ricco, ma solo le piante correttamente selezionate che sono state fornite con cure ottimali possono dare un buon risultato. La produttività aumenta quando si coltivano pomodori in serra – questo è importante da considerare nelle fasi iniziali del lavoro. A seconda delle caratteristiche della cultura, è classificata secondo:

  • sensibilità alle malattie;
  • scopo culinario;
  • clima preferito;
  • date di maturazione;
  • livello di rendimento.

Qualsiasi caratteristica influenza il processo di coltivazione delle colture. Le varietà hanno una propria divisione in base alla destinazione finale: ad esempio, le verdure adatte alle insalate sono le più deliziose tra tutte. Tali specie hanno colori, dimensioni, caratteristiche gustative eccellenti, ma tutte sono caratterizzate da succosità, carnosità e una grande quantità di zuccheri naturali nella composizione.

Per la raccolta e l’inscatolamento, di norma, vengono prelevati piccoli pomodori, che sono più facili da riempire le banche. Tali verdure dovrebbero essere dense, avere una pelle forte, che è importante per la conservazione a lungo termine del prodotto. Tali pomodori non sono la scelta migliore per il consumo fresco, in quanto hanno un gusto neutro e un aroma debole. Quando le varietà in salamoia vengono invecchiate in salamoia, il loro gusto diventa più luminoso.

Per maturità, la cultura è divisa in prime mature, a metà maturazione, a fine maturità. Inoltre, la differenza tra le varietà è quale dimensione e forma saranno un cespuglio con frutti – indeterminati o determinanti. Questi ultimi sono piante larghe, lunghe e alte che hanno bisogno di giarrettiera per sostenere e pizzicare. L’indeterminato è caratterizzato da una bassa crescita.

Le migliori varietà di pomodori per serre

Un’opinione popolare tra i giardinieri – quando si scelgono i pomodori per una serra, è necessario privilegiare i raccolti alti – è fondamentalmente sbagliata. Ogni tipo di cespuglio ha i suoi meriti, quindi con la loro combinazione armoniosa puoi ottenere un ricco raccolto, a partire dall’inizio della primavera e terminando nel tardo autunno. Caratteristiche di ciascuno di essi:

  1. Specie alte. Raggiungono diversi metri di altezza, producono raccolti fino all’inizio del freddo. Tali specie vengono coltivate nelle serre dalle viti, conducendo l’allevamento, in modo che lo stelo principale non spenda la sua energia per la crescita di germogli extra, ma formi costantemente nuove ovaie. Le serre alte sono adatte a tali pomodori.
  2. Colture a bassa crescita. Inizia a dare frutti prima che alti. Le piante in maturazione producono il raccolto sui primi 2-4 pennelli.

Per far crescere entrambe le specie in una serra, al centro della serra vengono piantate piante alte e intorno al perimetro vengono piantate piante precoci e sottodimensionate, che possono essere rimosse alla fine della fruttificazione, facendo spazio alla coltivazione di pomodori alti. Uno dei vantaggi della coltivazione di un raccolto in una serra è che non è necessario installare un traliccio per legare i cespugli (in una serra, legare è molto più facile).

Un’alternativa è coltivare esclusivamente specie a crescita precoce nella serra, che produrranno 2-3 raccolti per stagione. Se ogni pianta è dotata delle condizioni necessarie, le varietà a maturazione rapida daranno i primi frutti il ​​ventesimo giorno dopo la germinazione. Poiché il gusto è una valutazione soggettiva, è inutile parlarne senza menzionare a cosa serve la verdura. I frutti coltivati ​​per la salatura, il consumo fresco e il congelamento dovrebbero avere qualità sostanzialmente diverse..

Gli ibridi sono contrassegnati con F1, di norma, sono più produttivi, ma nel gusto e nella gravità dell’aroma sono leggermente inferiori alle colture varietali. Caspar F1, che è adatto per la salatura, il decapaggio e l’uso fresco, è uno di quelli ben collaudati. I giardinieri che coltivano questo ibrido lodano la sua appetibilità. Tali tipi fruttuosi di pomodori per serre come il rosmarino, il sultano, il druzhok e il verlioka hanno una polpa succosa e carnosa. Tra i grandi pomodori a serra, il Principe Nero, De Barao e Miele Rosa sono riconosciuti come i più deliziosi..

Varietà di pomodori per serre

Indeterminato

Per ottenere il raccolto in serra, vengono utilizzati tipi indeterminati di pomodori. Tali piante non sono mai autoprodotte: se non le pizzichi, i cespugli cresceranno costantemente, sia in lunghezza che in larghezza, formando steli alti, per i quali sono necessari giarrettiera e supporto. Le varietà indeterminate di pomodori per le serre richiedono una cura più attenta, ma sono più produttive rispetto ad altre. Da un cespuglio ricevi fino a 50 kg di frutta con sufficiente irrigazione e illuminazione.

Affinché altre piante non blocchino la luce dei pomodori, si consiglia di coltivare pomodori vicino a cespugli di piccole o medie dimensioni. I migliori tipi indeterminati di cultura sono:

  1. Tarasenko-2. Ibrido di media stagione, alto e molto produttivo, che può essere coltivato in serra o in piena terra (nelle regioni calde). La resa media dalla boscaglia è di 20-25 kg. La stagione di crescita è di 90-100 giorni. La pianta raggiunge i 2,2 metri, richiede giarrettiera e pizzicamento. Tarasenko-2 fruttifero massimo nella formazione di 3 steli. L’ibrido dà frutti rotondi con una punta acuminata, il cui peso medio è di 90-100 g La verdura è adatta per i sottaceti, può essere mantenuta fresca in luogo fresco e buio fino all’inverno.
  2. De Barao. La vista è divisa in diversi sottogruppi, le cui caratteristiche praticamente non differiscono esclusivamente per colore: i frutti possono essere arancio, giallo, rosa. La verdura di mezza stagione con una maturità di 115-120 giorni viene coltivata sia in piena terra che in serra. De Barao non richiede cure particolari e rimane fruttuoso anche con un’irrigazione minima. Lo stelo cresce fino a 2-3 metri – dipende dal terreno in cui è stato piantato. Una pianta porta 10 kg di pomodori, 100 g ciascuno. Il gusto delle verdure è molto tenero, con una leggera nota acida e una leggera dolcezza. Il vantaggio principale di De Barao è la sua resistenza alla maggior parte delle malattie e dei parassiti..
  3. Meraviglia del mondo. Il pomodoro a media maturazione matura 100-110 giorni dopo la germinazione, cresce principalmente nelle serre. Un cespuglio dà fino a 12 kg di frutti, che hanno un aspetto insolito, nel colore e nella forma, simili ai limoni. Peso del pomodoro – 70-100 g, la verdura matura è molto gustosa, utilizzata per la salatura e la conservazione. La polpa è densa, ma carnosa, la pelle è forte ma delicata, quindi i pomodori non si rompono durante la preparazione delle preparazioni invernali e il trasporto. La cultura ha un gambo forte, che raggiunge 1,8-2 metri. La meraviglia del mondo è resistente alla mancanza di umidità, ma vulnerabile alla mosca bianca (parassita volante che mangia le foglie).
  4. Re di siberia. La cultura è resistente alle basse temperature, quindi può essere coltivata anche in Siberia, non solo nelle serre, ma anche in piena terra. Per maturità, il re di Siberia è a metà stagione, con una stagione in crescita di 100-115 giorni. La varietà delle colture non ha limiti di crescita: l’altezza dello stelo principale può raggiungere i 2 metri o più. Gli steli della cultura sono forti, contengono 3-5 infiorescenze e richiedono l’installazione di supporti o tralicci per il giarrettiere. Assicurati di rimuovere i figliastri. I frutti del re di Siberia sono di colore arancione, il che indica il contenuto di una grande quantità di beta-carotene. Il peso di una verdura varia da 300 a 400 g, i pomodori giganti occasionalmente crescono fino a 1 kg. Le qualità gustative dei pomodori sono meravigliose: la polpa è dolce, succosa. Inoltre, il re di Siberia è ipoallergenico, quindi sono ammessi i soggetti allergici. Mangia frutta nelle insalate e sotto forma di preparazioni invernali. La resa media di 1 cespuglio è di 5 kg.
  5. Mikado è nero. La pianta del tipo indeterminato standard cresce bene su terreni aperti e in serre. Una caratteristica distintiva della specie è il colore verde smeraldo scuro delle foglie, in forma simile alla patata. Il nero Mikado tollera normalmente le gelate, resistente alle principali malattie, ma ha un grande bisogno di luce solare e pizzicamento obbligatorio. Dalla semina alla raccolta sono necessari 90-110 giorni. L’altezza della boscaglia è di 90-100 cm Per aumentare la produttività, immergere le piante. I frutti hanno il colore del lampone marrone o scuro, la forma rotonda e leggermente appiattita e le pieghe. La loro pelle è sottile, la polpa è molto saporita, dolce. Il peso medio dei pomodori è di 200-300 g, mentre contengono una grande quantità di zucchero. La raccolta ibrida porta 8-9 kg di frutta da un cespuglio.
  6. Goccia di miele. Specie a frutto piccolo medio-precoce con una maturità di 110-115, che viene coltivata sia in serra che in piena terra. I cespugli della goccia di miele non sono standard, indeterminati, alti fino a 2 m. La pianta deve essere temperata, preparando le piantine per il trapianto in un luogo permanente, a tal fine le piantine vengono lasciate sulla strada per diverse ore. Per lo sviluppo di giovani cespugli, hanno bisogno della luce solare, che può essere sostituita da lampade elettriche. Dopo la semina, i cespugli sono legati a un supporto (è ottimale usare i tralicci). I frutti sui cespugli sono raccolti in gruppi di 10-15 pezzi. Il loro peso varia da 10 a 30 g, i pomodori hanno la forma originale di una pera e un colore giallo. Il sapore è dolce, con un tocco di miele. Una goccia di miele ha un contenuto massimo di zucchero. I pomodori maturi vengono utilizzati per insalate, succhi di frutta, conserve. Produttività – fino a 8 kg per boccola.
  7. Cuore di toro. Appartiene al gruppo di varietà alte e di grande frutto. La cultura tardiva matura entro 120-140 giorni. L’altezza delle boccole standard è superiore a 1,5 m, il che richiede stabilità obbligatoria per le giarrettiere. Un sacco di figliastri si formano sulla pianta da rimuovere. Poiché il cuore del toro è ipersensibile a determinate malattie, è importante fornire alla pianta cure adeguate, fertilizzanti tempestivi e sanificazione. Sui rami larghi inferiori dei cespugli, crescono frutti più grandi che sulle cime. La forma delle verdure che crescono in luoghi diversi di una pianta può variare, ma, di norma, si tratta di un ovale allungato. Nella serra, la varietà di raccolto dà più di 10 kg da ogni cespuglio. I pomodori con un peso di circa 700 g hanno un gusto delicato e dolce, diversi tipi di carne e succosità. Raccolta utilizzata per insalate e bevande alla frutta.

Pomodori Toro Cuore

determinante

Questi sono quei pomodori che raggiungono un’altezza limitata, dopo di che girano. Le boccole determinanti sono compatte, basse, non necessitano di pizzicamento. Nelle serre sono piantati, di regola, dal bordo. Anche le migliori varietà determinanti di pomodori per serre sono inferiori in termini di produttività rispetto alle colture interminanti. Tuttavia, i primi maturano prima e iniziano a deliziarsi con i frutti in primavera. Considera le migliori varietà di pomodori per serre del tipo determinante:

  1. Il nobile. Varietà medio precoce con un periodo di maturazione di 105-120 giorni. Una pianta coltivata, con una corretta e sistematica copertura superiore, nelle regioni della Siberia e degli Urali produce 5-7 kg di frutta dal cespuglio, nella corsia centrale questa quantità cresce quasi due volte. La coltura va da 55-60 cm a 1,5 m, mentre non è consigliabile piantare per 1 quadrato. m più di 3-4 piante. Il grandee è un tipo di pomodoro super-produttivo, inoltre i suoi vantaggi includono la resistenza al gelo e alle malattie. La forma e il gusto della varietà ricordano i pomodori a cuore di toro, con un peso medio di 1 verdura di 0,4 kg. Il nonno viene spesso consumato fresco.
  2. Bourgeois F1. L’ibrido cresce altrettanto bene con la corsia centrale e nel sud della Russia, a nord cresce bene esclusivamente nelle serre. Dal momento della semina delle piantine per maturare le verdure ci vogliono circa 105 giorni. I cespugli borghesi sono alti (da 80 cm a 1,5 m), i ceppi richiedono la legatura e l’installazione di supporti sotto i cespugli, a causa di rami deboli. La varietà è ideale per l’inscatolamento, preparazione del succo grazie al rapporto ottimale di acidi e zuccheri nei pomodori. La dimensione dei pomodori è media, il loro peso è di 150-200 g, ma i primi frutti possono crescere fino a 400 g. Da un metro quadrato, raccolgono da 7 a 12 kg. I vantaggi della cultura sono la resistenza alle sbalzi di temperatura, la mancanza di umidità, l’immunità alla verticillosi, il marciume e altre malattie. Tuttavia, la pianta non può resistere agli acari del ragno, alle lumache e allo scarabeo di patata del Colorado, quindi deve essere trattata contro i parassiti.
  3. Doll F1. Come altri migliori ibridi di pomodoro per serre, questa varietà offre un raccolto ricco. Il cespuglio raggiunge solo 70 cm, ma dà frutti grandi (fino a 400 g), quindi la pianta deve essere legata. Il periodo di maturazione nei primi pomodori varia da 85 a 95 giorni. Produttività Bambole con 1 quadrato. m è 8-9 kg. I frutti hanno un colore rosa e una classica forma rotonda, la polpa è dolce, succosa, carnosa. I pomodori contengono fino al 7% di saccaridi. La bambola è perfettamente trasportata e rimane fresca a lungo, può essere utilizzata sotto forma di insalate o conservazione. Inoltre, l’ibrido è resistente alla maggior parte delle malattie..
  4. Primavera Nord F1. L’ibrido determinante è progettato per crescere in serre non riscaldate. I pomodori maturano relativamente presto – dopo 95-105 giorni dopo la germinazione. I cespugli bassi (fino a 60 cm) sono resistenti alla verticillosi, portano pomodori rosa, con polpa succosa e carnosa e pesano fino a 200-350 g. I raccolti ibridi producono fino a 17 kg per 1 kmq. Grazie a una buccia forte, i pomodori tollerano perfettamente il trasporto, non si rompono. Il buon gusto ti consente di utilizzare la primavera del nord per il consumo fresco o per preparare piatti e preparazioni invernali.
  5. Orgoglio della Siberia. La pianta determinante raggiunge un’altezza di 1,5 me produce un raccolto precoce: passano 95 giorni dal momento in cui compaiono le prime foglie fino alla raccolta del frutto. L’orgoglio della Siberia è coltivato sia in piena terra (ma solo nelle regioni meridionali), sia in serre, mentre la varietà era originariamente sviluppata per le serre. Poiché il cespuglio ha rami deboli, la pianta ha bisogno di oggetti di scena e legatura. L’orgoglio della Siberia dovrebbe essere spesso fertilizzato con composti con fosforo e potassio, regolarmente e abbondantemente annaffiati. Per raccogliere molti pomodori, gli steli extra vengono rimossi dal raccolto, lasciando solo 2 dei più forti. I frutti dell’orgoglio della Siberia possono pesare 850-950 g, hanno un colore rosso vivo e un gusto gradevole. Un cespuglio porta 4-5 kg ​​di raccolto. Nonostante la versatilità dei pomodori, vengono spesso utilizzati freschi a causa delle loro grandi dimensioni (i frutti non si adattano in un barattolo). Il vantaggio della cultura è l’immunità per la maggior parte delle malattie.
  6. Doll Masha F1. L’ibrido di coltura è destinato alle serre, appartiene alla categoria degli standard. Il cespuglio determinante raggiunge i 90 cm, si consiglia di crescere in tutte le regioni della Russia, poiché è una serra. La stagione di crescita della varietà dura 80-90 giorni, durante la crescita della bambola Masha deve essere nutrita. Da una pianta puoi raccogliere fino a 7-8 kg di pomodori, che hanno una forma rotonda, una superficie lucida e liscia, un piacevole sapore agrodolce e un aroma fresco. Il frutto maturo assume una tonalità rosa e pesa 200-300 g La polpa della verdura è carnosa, densa, quindi la bambola Masha è l’ideale per l’inscatolamento. I pomodori freschi contengono circa il 7% di zucchero. L’ibrido è resistente alle malattie e tollera il trasporto.
  7. Olya F1. L’ibrido è raccomandato per la coltivazione in serra, dove può crescere tutto l’anno. La pianta coltivata è resistente al freddo, precoce ed è immune alle malattie. La boccola appartiene al gruppo dei superdeterminanti ed è ideale per serre in vetro o policarbonato. Si formano 3 spazzole su ogni pianta, in ciascuna delle quali si sviluppano fino a 9 ovaie. L’altezza del cespuglio raggiunge i 100-120 cm, è caratterizzata da una debole ramificazione e un piccolo numero di foglie. I pomodori ibridi hanno un sapore agrodolce, polpa carnosa e succosa, pesa 120-135 g, sono caratterizzati da una bella forma rotonda. Con 1 sq. Raccolgo fino a 25 kg di verdure, adatte sia alla lavorazione che al consumo fresco.

Varietà raccolte di pomodori per serre

Le varietà di serra sono sempre più produttive di quelle coltivate all’aperto. Tuttavia, è importante considerare la capacità di alcuni frutti di produrre determinati tipi di pomodori. Se i giardinieri piantano le stesse varietà di pomodori di anno in anno, essi stessi possono calcolare la resa media per la stagione. Quando si sceglie una nuova varietà, il numero di frutti che dà rimarrà sempre sconosciuto fino alla caduta. Puoi controllare il volume delle verdure mature coltivando contemporaneamente diversi tipi di colture nella serra.

Di norma, al fine di preservare la produttività delle verdure, vengono scelti ibridi che resistono meglio a fattori esterni negativi (malattie e parassiti, i cambiamenti di temperatura possono ridurre significativamente la resa). I tipi ibridi di pomodori sono immuni da siccità, gelo, spesso senza pretese di cura. Per gli imprenditori, gli ibridi sono l’opzione migliore, poiché sono più produttivi, affidabili e forti. Tuttavia, con la dovuta cura, qualsiasi tipo di pomodoro darà un risultato eccellente..

Più presto

Le varietà precoci di raccolta matura di pomodori per la serra sono adatte per i giardinieri che non possono o non vogliono dedicare molto tempo al loro giardino. Nonostante il fatto che non puoi dimenticare completamente le piantine, i primi pomodori non richiedono cure serie: formano indipendentemente cespugli bassi. Quelle che seguono sono varietà di pomodori ad alto rendimento per serre che danno frutti il ​​più presto possibile.

Rapsodia

  • caratteristica: varietà di colture indeterminate che maturano entro 90-100 giorni sono tipiche, il peso dei frutti è di circa 110-140 g, le verdure hanno una polpa succosa, dolce e una pelle sottile e densa, Rhapsody viene coltivato non solo in serra, ma anche in piena terra (nel sud regioni del paese);
  • produttività: più di 43 kg per 1 kmq. m.
  • vantaggi: i pomodori sono resistenti ai danni e al trasporto, sono immuni da verticillosi, virus del mosaico del tabacco, cladosporiosi, quindi non devono essere trattati con chemimkats.
  • svantaggi: una varietà produttiva richiede pizzicatura, giarrettiera e pizzicamento.

Talitsa F1

  • caratteristica: la pianta è interdeterminata, leggermente frondosa, il cespuglio raggiunge un’altezza di 2 m, richiede un’applicazione periodica di fertilizzante, porta frutti con pomodori rosso vivo fino a 120 g, pomodori molto succosi e gustosi, con buccia sottile, maturano per 100-110 giorni;
  • produttività: 38 kg per 1 kmq. m;
  • vantaggi: l’ibrido è senza pretese in partenza, normalmente tollera una breve siccità, temperature estreme, dà un raccolto ricco;
  • svantaggi: una coltura produrrà meno frutti se non fertilizzata in modo tempestivo.

Westland F1

  • caratteristica: i fruttuosi pomodori intra-determinanti sono coltivati ​​esclusivamente in serra, i frutti dell’ibrido hanno un peso medio di 140 g, maturano 100 giorni dopo la semina;
  • produttività: fino a 60 kg per 1 quadrato. m;
  • vantaggi: resa record, sapore dei frutti;
  • svantaggi: la pianta richiede cure, cresce bene esclusivamente su terreno nutriente, necessita di annaffiature abbondanti e frequenti.

Melo della Russia

  • caratteristica: raccolta precoce di medie dimensioni che matura per 95-100 giorni dopo la germinazione, non ha bisogno di essere figliastro o maturato, i frutti di Yablonka della Russia sono rotondi, uniformi, di medie dimensioni, di colore rosso vivo, con pelle spessa e morbida (peso medio – 100 g), i pomodori hanno un aroma pronunciato e un sapore agrodolce;
  • produttività: fino a 100 pomodori da 1 cespuglio;
  • vantaggi: senza pretese, grazie al quale la varietà può essere coltivata in quasi tutte le località, cure poco impegnative, malattie rare, la fruttificazione dura dall’inizio di agosto alla fine di settembre;
  • carenze: non identificato.

Pomodori Yablonka della Russia

Capanna Puzata

  • caratteristica: varietà fruttosa, a maturazione precoce di tipo interdipendente, che raggiunge un’altezza di 1,5 m, pomodori maturi con spazzole di 3-5 pezzi, grandi (fino a 300 g), a forma di pera rotonda, con nervature pronunciate sullo stelo, i pomodori sono ovattati di rosso, con tenero , polpa succosa, carnosa e pelle densa, ma morbida, il gusto della verdura è gradevole, riccamente dolce;
  • produttività: 11 kg per 1 kmq. m;
  • vantaggi: gusto eccellente, alto contenuto di zuccheri e aminoacidi, eccellente trasportabilità, resistenza alle malattie;
  • svantaggi: la necessità della formazione di un cespuglio, l’esattezza della pianta per l’alimentazione del suolo.

Varietà di insalata

Coltivare i pomodori in un clima fresco è difficile, mentre è impossibile prevedere quale sarà il raccolto e se la pianta può dare frutti. Ciò è dovuto alla decisione di molti giardinieri di piantare una pianta in una serra, dove sarà protetta da temperature estreme e altri fenomeni negativi. Quando acquisti semi, è importante familiarizzare con le caratteristiche della varietà, le sue caratteristiche, i vantaggi e gli svantaggi. Fatalista, Evpatoria, Golden Domes, de Barao sono molto popolari. Le varietà più fruttuose di pomodori da insalata per la serra sono descritte di seguito..

Admiro

  • caratteristica: l’ibrido cresce in climi temperati e in focolai, appartiene al gruppo di colture alte e indeterminate, i pomodori hanno un peso di 110-130 g, maturano completamente per 100 giorni, hanno un sapore dolce e leggero, succosità e carnosità;
  • produttività: fino a 39 kg per 1 quadrato. m;
  • vantaggi: la pianta è altamente resistente alle malattie – fitosporosi, verticillosi, cladosporiosi, peronospora;
  • svantaggi: richiedono un’annaffiatura frequente obbligatoria, la concimazione, l’allentamento del terreno.

Baldwin F1

  • caratteristica: una coltura produttiva indeterminata per la coltivazione in serra, che deve essere piantata, legata, allentata, annaffiature abbondanti, concimazione, frutta 150 g ciascuna con pomodori rossi tondi piatti, con un periodo di maturazione di 110 giorni;
  • produttività: 37 kg per 1 kmq. m;
  • vantaggi: resistenza a perticillosi, cladosporiosi, altre malattie, sapore dolciastro, gradevole e aroma pronunciato;
  • svantaggi: cura esigente, composizione del suolo.

Königsberg

  • caratteristica: una coltura produttiva indeterminata non ha un punto di crescita limitato e raggiunge un’altezza di 2 m, porta frutto 115 giorni dopo la germinazione, i pomodori hanno una massa di 200-230 g, la loro forma è ovale, la pelle è lucida, densa, carnosa, dolce e aromatica;
  • produttività: fino a 20 kg per 1 kmq. m;
  • vantaggi: la pianta tollera il caldo e il freddo, non ha paura della maggior parte delle malattie, dei parassiti, ha un gusto eccellente;
  • carenze: necessita di condimento, frequenti annaffiature pesanti, pizzicamento, pizzicamento.

Abakan

  • caratteristica: si riferisce a medio-tardivo (matura per 110-120 giorni dopo la germinazione), la pianta determinante raggiunge i 140-150 cm, è destinata esclusivamente alla serra, il peso medio dei frutti carnosi a forma di cuore, i frutti succosi è di 250-300 g;
  • produttività: 7-8 kg per 1 kmq. m;
  • vantaggi: frutto prolungato, bellezza e grande gusto dei pomodori;
  • carenze: non identificato.

Grande frutto

Di norma, i giardinieri optano per colture a frutto grosso. La richiesta di quest’ultima è dovuta all’aumento della resa delle piante, alla loro elevata resistenza alle malattie. Per ottenere il massimo rendimento, è meglio che i giardinieri li piantino in una serra. Tra i famosi pomodori a frutto grosso ci sono: Alice, Gilgal, Eagle’s Beak, Grandmother’s, Monomakh Hat. Considera altre varietà di serre che danno un raccolto ricco.

Cuore d’aquila

  • caratteristica: pianta indeminente di media maturità con crescita illimitata, l’altezza del gambo raggiunge i 180 cm, la massa del pomodoro maturo varia da 500 a 1000 g, le verdure assomigliano a un cuore, hanno una punta leggermente allungata all’estremità, sono più succose, carnose, hanno un sapore dolce;
  • produttività: 8-13 kg per 1 kmq. m;
  • vantaggi: prolungata fruttificazione, resistenza alla maggior parte delle malattie, le verdure vengono trasportate perfettamente senza scoppiare, si mantengono fresche per almeno 3 mesi;
  • svantaggi: la necessità di terreno nutriente, pizzicamento, legatura.

Accademico Sakharov

  • caratteristica: media stagione, cultura alta di una specie interdeterminata, che raggiunge un’altezza di 2 m, fruttifero con pomodori tondi di colore rosso vivo fino a 500 g, la polpa è molto succosa, relativamente carnosa e densa, il sapore è dolce;
  • produttività: fino a 12 kg per 1 kmq. m;
  • vantaggi: resistenza a varie malattie, ottimo gusto, lunga durata;
  • svantaggi: prezzo elevato del seme, formazione obbligatoria, cure relativamente difficili.

Boemia

  • caratteristica: una pianta coltivata destinata alla serra inizia a dare frutti 108-112 giorni dopo la germinazione, i pomodori raggiungono una massa di 300-700 g, hanno un colore rosa-rosso, un ottimo sapore fresco, polpa succosa;
  • produttività: 6-8 kg da 1 boccola;
  • vantaggi: immunità alle malattie comuni, buone proprietà trasportabili;
  • svantaggi: giarrettiera obbligatoria, pizzicamento, irrigazione frequente.

Varietà di francobolli

Praticamente tali colture non differiscono nell’aspetto dai normali pomodori, ma la loro caratteristica è un potente apparato radicale. Inoltre, non sarà possibile far crescere uno stelo al di sopra di 1 m. Le piante a bassa crescita sono l’opzione migliore per i siti situati in condizioni climatiche difficili. Sono resistenti al freddo e hanno un breve periodo di maturazione..

Altayechka

  • caratteristica: cespugli determinati fino a 90 cm di altezza, resa 900-100 giorni dopo la germinazione, le verdure di colore rosso lampone hanno una polpa dolce, carnosa, aromatica e raggiungono un peso di 125 g, adatto per insalate e conserve;
  • produttività: 10 kg / sq. m;
  • vantaggi: gusto eccellente, elevate qualità commerciali, immunità alle malattie;
  • svantaggi: breve durata (fino a 1-1,5 mesi), necessità di immersioni, indurimento.

Antoshka

  • caratteristica: una coltura di 90 cm di altezza matura per 95 giorni, porta frutti in piccoli pomodori giallo brillante di forma perfettamente rotonda (peso – fino a 70 g), contengono molto zucchero, le verdure sono ideali per il consumo e il decapaggio freschi;
  • produttività: 8-9 kg per 1 kmq. m;
  • vantaggi: versatilità, senza pretese in partenza, alta appetibilità;
  • svantaggi: la cultura richiede fertilizzanti obbligatori, allentamento del terreno, irrigazione abbondante.

Pomodori Antoshka

Baztemir

  • caratteristica: una determinata specie sottodimensionata cresce fino a 50 cm, dopo 120-125 giorni dalla germinazione, fruttifica con pomodori rosso vivo del peso di 60-80 g, la polpa contiene molto zucchero, è succosa e ha un aroma brillante;
  • produttività: 7 kg per 1 quadrato. m;
  • vantaggi: gusto e aspetto eccellenti, mantenimento della frutta;
  • carenze: non identificato.

Nuove varietà di pomodori per serre

Grazie al lavoro degli allevatori, ogni anno ci sono sempre più specie di colture in serra. Ad oggi, nuove varietà di pomodori e ibridi come Alsou, Sevruga, Pietro F1, Snow Fairy sono riusciti a guadagnare popolarità. Le varietà più fruttuose di pomodori per la serra tra le specie recentemente ottenute sono:

  1. Alleanza F1. Specie semi-determinanti mature precoci. L’Alleanza è caratterizzata da una maturità precoce. La forma delle verdure è leggermente appiattita, la polpa è succosa, carnosa, dolciastra.
  2. Fantazio F1. Pianta da coltura indeterminata con un periodo di maturazione medio. Fantazio non risponde alla peronospora, dà pomodori densi, rotondi e molto gustosi di ceta lampone chiaro (8 pezzi si formano su ogni pennello).
  3. Alloro F1. Ibrido tardivo di specie indeterminate. I frutti di Loreli sono rotondi, appiattiti, di colore rosso vivo, conservati a lungo. L’ibrido resiste perfettamente a parassiti e malattie.
  4. Junior F1. Una specie ultra-precoce che può essere coltivata solo in serra perché richiede condizioni stabili. Raggiunge un’altezza di 60 cm, porta frutti in pomodori rossi con una leggera nervatura in superficie. Una pianta dà 2-2,5 kg.
  5. Fenda F1. Produce aspetto maturo e alto precoce, caratterizzato da senza pretese. Apprezzato per l’eccellente gusto dei piccoli frutti rosa, la loro succosità, la buona qualità di conservazione.
Valuta questo articolo
( Ancora nessuna valutazione )
Aggiungi commenti

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!:

Le varietà più fruttuose di pomodori per la serra e le loro caratteristiche
Ricette Cupcake Semplici