Il gatto ha gli occhi acquosi

Il contenuto dell’articolo



La lacrimazione è uno dei problemi comuni nei gatti. Questi animali non piangono, quindi qualsiasi scarica dovrebbe avvisare il proprietario. Se il gatto ha gli occhi acquosi, è necessario prestare attenzione ad altri cambiamenti nel comportamento e nelle condizioni dell’animale. Solo il veterinario può determinare la causa esatta della lacrimazione.

Scarico dagli occhi dei gatti

Cause di lacrimazione degli occhi nei gatti

I condotti lacrimali producono un liquido limpido per tutto il giorno. Idrata la mucosa, la nutre con le sostanze necessarie, protegge da piccoli detriti o batteri. Quando irritati, le lacrime vengono prodotte più del solito. Si accumulano negli angoli degli occhi. Il surplus scorre fuori o aspro, indicando deviazioni.

La lacrimazione non è una malattia separata. A volte questo è un modo per pulire la mucosa dall’inquinamento. L’eccessiva secrezione di liquido lacrimale può essere una caratteristica fisiologica o un sintomo di problemi di salute. Un gatto può avere gli occhi acquosi per vari motivi: dalla polvere alla patologia grave..

Il tipo di dimissione dipende dalla natura della malattia, dalle condizioni dell’animale domestico:

  • Lacrimazione abbondante – il liquido acquoso indica congiuntivite. È causato da un virus o da un’infezione batterica e provoca polvere o sporco..
  • Liquido rosato brunastro – osservato con trichiasi. Questa è la crescita delle ciglia sbagliata che irrita il bulbo oculare..
  • Muco giallo o verde – indica un’infezione batterica.
  • Scarico marrone – un segno di rottura del canale lacrimale. Cause: trauma, allergia o irritazione non infettiva.

Quando è necessario un veterinario?

  1. Oggetto estraneo nell’occhio di gatto.
  2. Lesioni emorragiche.
  3. Scarico purulento con una crosta.
  4. Naso che cola complicato dal naso che cola.
  5. Letargia, mancanza di appetito.

Sintomi pericolosi:

  • arrossamento e infiammazione dell’organo della visione;
  • il gatto si stropiccia gli occhi o si nasconde dalla luce;
  • ulcere o rilassamento cutaneo intorno all’organo interessato;
  • l’animale rifiuta il cibo e miagola in modo lamentoso.

Perché lacrimano gli occhi di gatto

Le cause di scarico abbondante sono classificate in 2 gruppi. Il primo include patologie che bloccano la normale attività dei dotti lacrimali. Al secondo sono le malattie che aumentano la quantità di fluido rilasciato.

Gruppi di motivi:

  • caratteristiche anatomiche di alcune razze di gatti;
  • malattie degli organi visivi;
  • l’età dell’animale;
  • infezioni del tratto respiratorio;
  • infortunio, allergia.

Una forma speciale della struttura del muso e degli occhi

Gatti dalla faccia piatta

A rischio sono le razze brachicefaliche con una breve parte facciale del cranio: persiani, britannici, esotici, himalayani. La loro caratteristica genetica è un naso piatto, leggermente rialzato, grandi occhi sporgenti. In queste rocce si osserva spesso un’epifora: produzione eccessiva di liquido lacrimale. Le lacrime scorrono a causa della struttura specifica del muso e del canale nasolacrimale..

Una piccola quantità di liquido limpido e incolore è considerata la norma per un gatto persiano e altre razze brachicefaliche; non richiede la visita di un medico. Al fine di prevenire irritazioni o infezioni, è necessario risciacquare gli occhi dell’animale ogni giorno e trattare i peli intorno.

Età

Nel primo mese di vita, i cuccioli hanno gli occhi acquosi. Questa è una funzione di sviluppo fisiologico che protegge l’organo da batteri, sporco, virus. L’immunità del bambino non è stata ancora rafforzata per combattere le malattie, quindi il liquido lacrimale elimina polvere e microrganismi dal bulbo oculare. Se lo scarico è insignificante e osservato al mattino, non c’è motivo di preoccuparsi. Vale la pena preoccuparsi quando la lacrimazione è abbondante, persistente, accompagnata da sintomi allarmanti..

Infezioni del tratto respiratorio superiore del gatto

Esame veterinario per cat

Lo scarico appiccicoso di latte, giallo o verde indica un problema serio. Questa è un’infezione del tratto respiratorio superiore. È accompagnato da starnuti, flusso di fluido dal naso dell’animale.

Cause di infezione:

  • Parassiti e microrganismi. Protozoi, la clamidia colpiscono gli organi del gatto, causando sintomi pericolosi, inclusa lacrimazione.
  • calicivirosi. La malattia virale è accompagnata da febbre, lacrimazione abbondante, naso che cola.
  • rinotracheite. La sconfitta del virus dell’herpes provoca il rilascio di liquido dagli occhi e dal naso.
  • Polmonite. L’infiammazione dei polmoni è caratterizzata da una perdita di liquido sullo sfondo dello sviluppo dell’infezione.

Congiuntivite

Lo strappo dagli occhi di un gatto può essere causato dall’infiammazione della mucosa interna o esterna. La congiuntivite è più spesso un sintomo di un’altra patologia, piuttosto che una malattia separata. Le cause della condizione sono l’infezione di qualsiasi origine, allergia, irritazione. Il colore dello scarico dipende da ciò che ha causato la congiuntivite. La malattia può essere accompagnata da naso che cola, starnuti e mancanza di respiro. Il primo sintomo è arrossamento, gonfiore degli organi visivi.

Infiammazione corneale

Se il gatto sbatte le palpebre spesso, socchiude gli occhi, i suoi occhi sono torbidi, il fluido scorre abbondantemente da loro, questo indica una lesione o un’infiammazione della cornea – la membrana che protegge la parte anteriore del bulbo oculare. A seguito di infezione, trauma cranico o esposizione a sostanze chimiche sulla cornea, si formano ulcere. Possono causare cecità in un animale.

Ostruzione del canale lacrimale

Esame lacrimale del gatto

Se gli occhi del gatto diventano acidi e acquosi, o entrambi, ciò può indicare una violazione del sistema di escrezione dei fluidi. L’eccezione sono le razze esotiche, i persiani, in cui i canali nasolacrimali sono ristretti a causa della struttura specifica del muso. L’ostruzione è raramente congenita. La violazione si verifica a causa di infiammazione cronica, traumi, sporco.

Una pericolosa conseguenza dell’ostruzione è il glaucoma. Si verifica a causa dell’accumulo di liquido in eccesso, che preme sul bulbo oculare. Segni di glaucoma: gli organi visivi sono torbidi, si osserva il rossore della mucosa. Gli occhi del gatto sono costantemente acquosi, l’animale socchiude gli occhi e si strofina la zampa, soffre di dolore.

Allergia

Spesso la causa dello scarico è una reazione allergica del corpo dopo il contatto con un irritante. Le allergie colpiscono spesso animali giovani. Sintomi: lacrime scorrono pesantemente, naso che cola, gatto spesso starnutisce, è difficile respirare.

I principali allergeni:

  • mangimi, piante o lana di altri animali domestici;
  • morsi di pulci;
  • medicinali, prodotti chimici per la casa, prodotti per la cura;
  • scarsa ecologia – fumi di scarico, scorie, pesticidi;
  • muffa del fumo di tabacco.

Lesione

L’aumento della lacrimazione è una normale reazione del corpo che sta cercando di sbarazzarsi di un corpo estraneo. I gatti domestici, gli animali ruspanti sono maggiormente a rischio di lesioni. Le lacrime scorrono non solo con gravi danni, ma anche dopo un leggero graffio.

Come distinguere il grado di lesione:

  • Facile – il gatto ha gli occhi acquosi, ma è calma. Questa condizione non richiede una visita dal veterinario.
  • Media – L’occhio si chiude, rosso o gonfio. Lacrime irrequiete o letargiche degli animali, gialle o trasparenti.
  • pesante – l’occhio si gonfia verso l’esterno, un oggetto estraneo fuoriesce da esso. C’è sanguinamento, la pupilla è distorta, la cornea è danneggiata.

Trattamento di lacrimazione del gatto

Trattamento per lacrimazione degli occhi nei gatti

I metodi di trattamento dipendono dalla causa del problema. Il medico esamina l’animale, fa una diagnosi, prescrive un trattamento. I tentativi di auto-aiuto possono portare a gravi complicazioni..

Le principali aree di trattamento per la lacrimazione:

  • Infezioni del tratto visivo o respiratorio – richiede la nomina di antibiotici, agenti antivirali. Usa gocce per uso esterno, iniezioni o compresse – all’interno.
  • lesioni – I polmoni e i mezzi possono essere trattati a casa, lavando la ferita con soluzione salina o acqua. Lesioni gravi richiedono cure mediche.
  • Allergia – applicare antistaminici. Un prerequisito per l’efficacia è l’identificazione e l’eliminazione dell’allergene..
  • Ostruzione del canale lacrimale – lavaggio o espansione mediante sonde speciali. Le procedure aumentano il lume dei tubuli, dopo di che il fluido drena nella cavità nasale, come dovrebbe essere normale.
  • Età – l’occhio attuale del gattino deve essere instillato con soluzione salina, pulito con un batuffolo di cotone. Rafforza inoltre il sistema immunitario con le vitamine.
  • Malattia corneale – gocce antinfiammatorie, pomate curative, rispetto della pulizia. Con lesioni gravi, è necessaria la cauterizzazione o la chirurgia.
Valuta l'articolo
( Ancora nessuna valutazione )
Condividi con gli amici
Suggerimenti su qualsiasi argomento da parte di esperti
Aggiungi un commento

Cliccando sul pulsante "Invia commento" acconsento al trattamento dei dati personali e accetto la informativa sulla privacy