5 segni che il tuo cane ha una reazione allergica

Il contenuto dell’articolo



Se un animale domestico prude, si morde la coda, ha gli occhi acquosi e il ventre si macchia, è più probabile che si verifichino allergie. Il compito del proprietario è rilevare ed eliminare l’irritante, altrimenti compaiono complicazioni. La pettinatura delle orecchie causerà infiammazione e perdita dell’udito, rosicchiando la pelle aumenterà il rischio di infezione secondaria. Nei casi più gravi sono possibili shock anafilattico e morte..

Che cos’è un’allergia?

Meccanismo di sviluppo delle allergie

Questo è il nome della reazione patologica del sistema immunitario in risposta a una sostanza che è penetrata nel corpo, che non dovrebbe causare rigetto. La maggior parte degli allergeni sono proteine ​​vegetali, insetti e cibo. Più a lungo l’animale è in contatto con lo stimolo, più forte è la risposta immunitaria.

La patologia si sviluppa secondo il seguente schema:

  1. Le proteine ​​irritanti entrano nel corpo.
  2. L’immunità innesca una catena di reazioni che innescano la produzione di sostanze per uccidere l’allergene.
  3. Nel sangue aumenta la quantità di anticorpi e mastociti che secernono istamina. Questo elemento combatte l’irritante, causando infiammazione locale, che si manifesta con arrossamento, prurito, gonfiore e altri sintomi..

Cosa succede ai cani

Esistono diverse classificazioni delle allergie negli animali domestici:

  • Per tipo di allergene. La reazione nei cani si verifica spesso con la saliva delle pulci, il cibo. In molti animali, accade stagionale – per polline, polvere, muffa. Inoltre, l’immunità può dare una risposta negativa ai farmaci.
  • Sulla strada per il corpo. Con il cibo, attraverso il sistema respiratorio, per contatto diretto con l’allergene (colletto, pavimento, lettiera).
  • Tempo di reazione. In molti casi i sintomi si sviluppano gradualmente, ma ci sono attacchi acuti che possono provocare shock anafilattico e morte..
  • Secondo manifestazioni cliniche. Ciò include dermatite, bronchite.

Sintomi di un’allergia alimentare

Sintomi di allergia del cane

Questa varietà si trova nel 10% dei casi. Le principali sostanze irritanti: grano, orzo, mais, soia, possono essere allergiche al cibo nei cani. L’ipersensibilità si verifica in risposta a manzo, maiale, agnello, pollo. Non è tanta carne colpevole quanto gli antibiotici usati per iniettare il bestiame. Il latte può anche essere la causa della patologia..

La reazione si sviluppa gradualmente. Come i cani sono allergici:

  • orticaria, in particolare sullo stomaco;
  • prurito
  • vomito, diarrea;
  • cadere la lana;
  • infezioni croniche delle orecchie: il cane le scuote costantemente, come se cercasse di liberarsi di un oggetto estraneo;
  • gonfiore del viso – un caso grave che parla di shock anafilattico.

Per diagnosticare una reazione allergica in un animale, è necessario donare il sangue per il test. Se ciò non è possibile, prova a cambiare la dieta. Il corpo impiega fino a 12 settimane per rimuovere i residui di prodotto. Durante questo periodo, l’animale deve dieta e ricevere speciali alimenti antiallergici. Il prurito e le macchie non scompaiono immediatamente, ma gradualmente – dipende dal metabolismo dell’animale.

Sintomi di un’allergia agli insetti

Spesso c’è un’allergia alle pulci nei cani. Si verifica se l’animale è ipersensibile alla saliva degli insetti. La reazione si manifesta con un forte prurito: il cane inizia a mordere e graffiarsi, spesso rosicchia la pelle alla base della coda. Di conseguenza, si forma una ferita aperta, in cui l’infezione può ottenere.

Per eliminare il prurito, i medici prescrivono antistaminici, meno comunemente, corticosteroidi. Bloccano una reazione allergica acuta e l’animale si sente subito meglio. Se il cane è allergico a un’infezione batterica, il medico prescrive un antibiotico.

È importante che anche un solo insetto causi un forte prurito in un cane allergico, quindi i proprietari non dovrebbero dimenticare di trattare l’animale con mezzi speciali. Le gocce e i collari delle pulci si sono dimostrati efficaci, ma questi ultimi possono causare allergie da contatto.

Sintomi di shock anafilattico

Museruola gonfia di un cane

Gli animali Inou hanno un attacco acuto, che può provocare la morte. Si verifica con una reazione molto forte ad un allergene. Questo è principalmente il morso di api, vespe, calabroni. A volte la causa dello shock anafilattico è un vaccino o altri medicinali. È importante monitorare la reazione del cane dopo aver assunto il nuovo farmaco: portare immediatamente l’animale in clinica alle prime manifestazioni di sintomi mortali.

Segni di shock anafilattico nei cani:

  • gonfiore del muso, della gola, delle palpebre, dei padiglioni auricolari;
  • forte arrossamento della pelle, eruzione cutanea sull’addome;
  • respiro affannoso;
  • vomito
  • minzione involontaria;
  • un forte calo della pressione sanguigna;
  • stato di shock;
  • tachicardia;
  • sbiancamento delle mucose;
  • crampi, coma, morte.

Sintomi di un’allergia per inalazione

Cane dal dottore

La reazione si sviluppa dopo l’inalazione del polline di alberi (cedro, frassino, quercia, ecc.), Erba, erbacce, muffe e acari della polvere. Nella maggior parte dei casi, il problema è stagionale, ma se il contatto è costante (funghi, polvere), dura tutto l’anno.

I sintomi delle allergie nei cani sono un forte prurito, motivo per cui la patologia si chiama dermatite per inalazione. L’animale può strofinarsi la faccia, leccarsi i piedi, graffiare le ascelle. Ci sono raramente secrezione nasale (rinite), starnuti. La patologia può essere controllata con antistaminici, ma la cura completa è rara..

Sintomi di allergia da contatto

Questa varietà è meno comune di altre. Si manifesta con prurito e irritazione cutanea nell’area a contatto con l’allergene. La causa della patologia è il contatto diretto con pesticidi, lana, materiali sintetici. La reazione è spesso causata da collari antipulci che contengono piretrine (un tipo di insetticida). Le allergie da contatto possono svilupparsi a qualsiasi età, a seconda di quando il cane ha riscontrato per la prima volta un irritante.

Valuta l'articolo
( Ancora nessuna valutazione )
Condividi con gli amici
Suggerimenti su qualsiasi argomento da parte di esperti
Aggiungi un commento

Cliccando sul pulsante "Invia commento" acconsento al trattamento dei dati personali e accetto la informativa sulla privacy