12 ragioni a favore e contro l’investimento nel marchio che ami.

A volte l’acquisto di azioni nelle tue società preferite è ragionevole, a volte no. Se stai pensando di investire in un marchio vicino al tuo cuore, dovresti stare attento.

Warren Buffett beve Coca-Cola almeno cinque volte al giorno e investire nella Coca-Cola al momento giusto ha contribuito a rendere Buffett una fortuna. Nel 1988, ha investito circa $ 1 miliardo in un gigantesco mercato delle bevande analcoliche. Secondo Forbes, questi investimenti sono aumentati di 18,4 volte entro febbraio 2018.

Abbiamo deciso di presentarti per sei motivi i vantaggi e gli svantaggi dell’investimento in un marchio che ti piace..

1. Pro: i valori dell’azienda corrispondono al tuo personale

investimento del marchio

Supportare marchi che condividono i tuoi valori e la tua moralità è giusto ed equo. E l’acquisto delle loro azioni è il modo migliore per dimostrare questo supporto. Potresti essere felice dell’atteggiamento dell’azienda nei confronti dell’ambiente o delle politiche a cui aderisce quando lavora con i dipendenti. Qualunque sia il motivo, passare a un’azienda che condivide le tue opinioni porta soddisfazione.

Ad esempio, Starbucks offre a tutti i dipendenti un programma di istruzione universitaria gratuito, anche quelli che lavorano a tempo parziale. Pertanto, se l’educazione è una priorità per te, allora investire nel marchio delle onnipresenti caffetterie è una buona scelta. Pensa solo ai tuoi soldi e assicurati che il modello di business del marchio sia affidabile..

2. Contro: questo è un hobby fugace.

investimento del marchio

Alcune aziende sono stabili e durevoli, mentre altre traggono vantaggio da una tendenza che potrebbe rapidamente svanire. Se desideri acquistare azioni del tuo marchio preferito, assicurati che si tratti di una società la cui domanda di servizi sarà rilevante entro un anno, cinque, dieci.

Ecco un esempio Snap Inc. È la società madre di applicazioni di messaggistica istantanea Snapchat. Ha debuttato alla Borsa di New York il 2 marzo 2017 e ha chiuso la giornata al + 44% a $ 24,48 per azione. Tuttavia, nel primo trimestre dopo la pubblicazione della società, la società ha registrato una perdita di $ 2,2 miliardi. Nel marzo 2018, secondo la SEC, ha ridotto il 7% del suo personale di lavoro.

13 mesi dopo la sua eccellente IPO, il prezzo delle azioni di Snap è sceso di oltre il 40% per chiudere a $ 14,11 il 3 aprile. Solo il tempo dirà se la società si riprenderà. Queste sono le cose a cui dovresti pensare prima di investire in progetti di moda..

3. Pro: hai verificato le prestazioni finanziarie dell’azienda

investimento del marchio

Puoi imparare molto sui prodotti e i servizi del tuo marchio preferito, ma è più importante approfondire gli indicatori finanziari prima di prendere una decisione di investimento. Visualizza le metriche sul carico di entrate, profitti e debito per assicurarti di non salire a bordo di una nave che affonda.

Secondo le regole della Securities and Exchange Commission degli Stati Uniti, se una società dichiara bancarotta, le sue attività verranno prima utilizzate per pagare creditori garantiti e non garantiti, e quindi azionisti ordinari. E anche se vieni pagato, è probabile che venga ridotto.

4. Contro: il marchio copre una nicchia ristretta

investimento del marchio

Volete acquistare azioni di un’azienda con un alto potenziale di crescita. Un’azienda focalizzata su una nicchia stretta vicino a te, ovviamente, è interessante, ma questa non è l’opzione migliore per la gestione del denaro.

Invece di investire in un marchio di questo orientamento, è meglio supportarlo con l’acquisto di prodotti e servizi. Se alla fine l’azienda si espande e inizia a coprire il mercato in modo più ampio, sarà possibile rivedere i suoi piani di investimento, ma in questo caso è necessaria anche cautela.

Ad esempio, GoPro è un produttore di videocamere di alta qualità per scopi ristretti. Il marchio ha fatto del suo meglio per creare fotocamere di alta qualità per il mercato di massa a un prezzo accessibile. Leo Sun di The Motley Fool ha raccomandato di abbandonare l’acquisto di azioni GoPro quando l’azienda ha introdotto una nuova fotocamera del valore di $ 200. In un articolo di aprile 2018, ha affermato che il rilascio di una fotocamera economica era una strategia senza successo che era già stata testata da GoPro con conseguenze “catastrofiche”, che alla fine potrebbe portare a un calo dei prezzi di GoPro a zero.

5. Pro: sei pronto per possibili perdite

Non ci sono garanzie nel mercato azionario. Le cose brutte possono accadere anche se investi in società forti, quindi dovresti sempre essere pronto per una potenziale perdita di fondi..

Di conseguenza, tutte le azioni acquistate dalle tue marche preferite dovrebbero essere acquistate con denaro che non è realmente necessario. Non si devono investire fondi che sono stati archiviati per un contributo iniziale alla casa o all’educazione dei bambini.

6. Contro: vuoi soldi veloci

investimento del marchio

Il bene va a chi sa aspettare. Se pensi che il mercato azionario sia uno schema di arricchimento rapido, allora ti sbagli di grosso. Certo, alcune persone riescono ad afferrare la fortuna per la coda, ma queste sono eccezioni alla regola..

Dai un’occhiata all’attaccamento di Warren Buffett alla Coca-Cola. Sì, ha trasformato $ 1 miliardo in $ 18 miliardi, ma ci sono voluti più di 30 anni per farlo..

È impossibile prevedere quando il tuo titolo raggiungerà il picco, quindi devi accettare la volatilità del mercato e attendere la crescita naturale.

7. Pro: il marchio ha un nome forte.

investimento del marchio

Un nome forte è molto importante per l’azienda. Se una delle tue aziende preferite si è guadagnata la reputazione di leader del settore, è probabilmente costruita su un solido modello di business. Inoltre, la lealtà che il marchio ha già stabilito con i clienti offre un ulteriore potenziale di sviluppo. Questo, a sua volta, rende gli investimenti più affidabili..

Ad esempio, aziende come Johnson & Johnson, McDonald’s e Procter & Gamble ha nomi così forti che investire in essi è una scommessa sicura e un’operazione quasi senza rischi.

8. Contro: prezzo errato

investimento del marchio

Quando una marca preferita offre i suoi prodotti con uno sconto speciale, potrebbe essere necessario essere all’avanguardia dei clienti. Tuttavia, l’acquisto di azioni a un tasso ridotto non è sempre ragionevole..

A volte le promozioni economiche possono davvero rivelarsi un regalo da non perdere. D’altra parte, possono parlare della crescita inibita dell’azienda. Allo stesso modo, le azioni costose sembrano essere il risultato del lavoro fiducioso del marchio, ma con loro puoi diventare vittima della rivalutazione e perdere denaro.

Misura il vero valore delle azioni conducendo le tue ricerche per comprendere l’attuale potenziale di prezzo per i guadagni futuri.

9. Pro: l’industria sta crescendo

La decisione di investire in un marchio che fa appello a te dovrebbe anche essere basata sullo stato del settore a cui appartiene. Se il mercato è fiorente e non saturo di concorrenza, c’è un’alta probabilità di alti ritorni sugli investimenti.

Ad esempio, le vendite globali di abbigliamento sportivo sono cresciute del 61% dal 2007. Si prevede che le vendite nel settore aumenteranno da $ 290 miliardi nel 2017 a $ 355 miliardi nel 2021. Ciò significa che le aziende in questo settore sono molto affidabili..

Secondo The Motley Fool, uno di questi marchi – Lululemon – ha ricevuto una crescita del 21% nel 2017, nonostante un forte aumento degli utili e dei profitti..


Leggere: 9 settori in più rapida crescita in cui investire


10. Contro: non si desidera comprendere appieno gli investimenti

L’investimento in azioni è molto diverso dall’archiviazione di denaro in una banca. Non ci sono garanzie nel mercato azionario.

Se non persegui le tariffe migliori, non devi fare nulla mentre il denaro è sul conto. Sai esattamente quanti ce ne saranno in un determinato momento.

Lo stesso non si può dire per il mercato azionario. Uno spostamento nella direzione sbagliata può scuotere o distruggere completamente il tuo capitale. Detenere azioni delle vostre società preferite non dovrebbe essere spiacevole o richiedere tempo, ma richiede un controllo regolare dello stato attuale al fine di evitare perdite.

11. Pro: tempismo corretto

investimento del marchio

Il momento di investire in un marchio può essere estremamente importante. Se l’attività sta crescendo rapidamente, è probabile che il prezzo delle azioni si comporti di conseguenza..

Ad esempio, quando Amazon è entrata alla Borsa di New York nel maggio 1997, il prezzo iniziale era di $ 18. Quasi 21 anni dopo, il 3 aprile 2018, le azioni Amazon hanno chiuso oltre $ 1,3392.

12. Contro: lo stato degli investitori è importante per te.

investimento del marchio

Il diritto di vantarsi di per sé non dovrebbe incoraggiare gli investimenti nei marchi più popolari. La proprietà delle azioni in una società è, ovviamente, qualcosa di cui essere orgogliosi, ma non dovresti farlo per migliorare la tua posizione sociale.

Investire denaro è un’opportunità per guadagnare e perdere denaro reale. Pertanto, la decisione di investire dovrebbe essere presa con enfasi sui tuoi bisogni o piani, ad esempio sul desiderio di aumentare il tuo capitale o espandere il pacchetto di investimenti e non sul desiderio di impressionare i tuoi amici.

Articoli simili
Valuta questo articolo
( Ancora nessuna valutazione )
Aggiungi commenti

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: