Panoramica delle vernici: alchidico, dispersione acquosa, acrilico e altri

Sezioni dell’articolo



La gamma di vernici sul mercato delle costruzioni è in aumento ogni giorno. Se una volta potessimo acquistare solo macchie colorate in una bottiglia di vetro, ora anche gli esperti possono confondersi nella classificazione. Il nostro articolo ti aiuterà a capire la varietà di vernici e fare la scelta giusta..

Panoramica delle vernici: alchidico, dispersione acquosa, acrilico e altri

Le pitture e le vernici sono una delle “famiglie” più numerose del mercato delle costruzioni. Tra questi, composti protettivi che formano film – vernici.

Il progenitore dei rivestimenti di vernice era la gommalacca, ottenuta dalle secrezioni di insetti parassiti che vivono in gran numero su alcune specie di alberi in India e Tailandia. Successivamente, il termine “vernice” è stato usato per indicare la classe di impregnazioni trasparenti, che conferiscono ulteriore resistenza alla superficie e ne preservano la consistenza..

Le vernici sono classificate in base al tipo di elemento filmogeno:

Tipo di verniceEsempioPrincipali aree di applicazioneCaratteristiche:
Alchidica-acrilico“Pinotex”, “Aquatex”, “Teksturol”Per proteggere il legno da muffe, umidità e muffaPraticamente nessun odore quando applicato
poliacrilatoAK-156Protezione dalla corrosione a temperature da -50 ° C a +170 ° CPuò essere usato come base per la successiva applicazione di smalto
Uretano alchidicoVernici per parquet e yachtSuperfici in legno in condizioni di elevata umiditàAlta resistenza all’usura
BituminosoBT-577Strutture in legno e metalloÈ usato per proteggere le condutture
GlyphthalicGF-166Applicato su colori ad olioAggiunto al primer per la protezione anticorrosiva dei metalli ferrosi
Silicio organicoKO-174Protezione dalla corrosione ad alte temperatureElevata resistenza al gelo e resistenza al calore (fino a +400 ° С)
OlioMA-592Utilizzato principalmente per scopi speciali: rivestimenti decorativi multistrato e applicazioni di asciugatura a caldoIn percentuale, gli oli sono suddivisi in magri (meno del 20%), medi (fino al 30%), oleosi (fino al 40%)
UreaMCH-52Mobili e rivestimenti per pavimentiMiscele multicomponente
nitrocellulosaNTS-221Rivestimento protettivo multistrato per mobili in legnoIl film può essere levigato
PentaphthalicPF-283Per mobili e falegnameriaUtilizzato come base per la produzione di smalti
Composizioni alcoliche (lucidi)GommalaccaAdescamento della superficie del legno dopo la levigaturaFornisce proprietà idrorepellenti
PerchlorovinylTeksol – vernice polimericaRivestimento metallico temporaneoResistente ai mezzi aggressivi – acidi, alcali e oli
Cloruro di vinileXC-511Rivestimento in pannelli di legnoForma un film elastico
EpoxyEP-2146Per lavori interniBicomponente
Formulazioni di estere epossidicoEF-065, EF-1144Rivestimento impermeabile e anticorrosivo per legno e metalloAdatto per ponti, tetti di edifici, vernici per auto

Panoramica delle vernici: alchidico, dispersione acquosa, acrilico e altri

In base al tipo di applicazione, le vernici sono suddivise in uso domestico e industriale, in base alla loro composizione – in uno, due e multicomponente, in base al packaging – in liquido e aerosol, in base allo scopo – per lavori interni ed esterni, in base alla trama – in lucido, semi-opaco e opaco.

Con tutta la varietà, la maggior parte delle vernici di cui sopra sono considerate altamente specializzate e raramente vengono utilizzate nella vita di tutti i giorni..

L’uso di vernici. Produttori, caratteristiche

Le vernici più comuni sono per il legno. La maggior parte dei negozi di ferramenta non soddisfa un vasto assortimento di vernici, offrendo diverse opzioni classiche per il legno: per bagni e saune, parquet, yacht, mobili. Tali vernici possono essere a base d’acqua (acriliche) o con l’aggiunta di resine (alchidico-uretano, alchidico). Di norma, non cambiano, ma sottolineano solo la trama naturale del legno, dandogli una protezione aggiuntiva..

Panoramica delle vernici: alchidico, dispersione acquosa, acrilico e altri

Il principale parametro di scelta – la saturazione della vernice – influenza direttamente il prezzo: più forte è la brillantezza, più costosa è la vernice.

VerniceApplicazioneProduttoriComposizioneCosto, 1 l / rub.
acquaBagni e saune“Senezh”Acrilico292
“Neomid”Acrilico222
YachtLavoro all’aperto“Belinka”alchidica375
“Neomid”Uretano alchidico244,40
Rogneda (Eurotex)Uretano alchidico256-270
“ColoricaTex”Uretano alchidico152-176
ParquetLavori interni“Belinka”Resine acriliche, acqua397.50
“Neomid”Uretano alchidico263
“Rogneda”Uretano alchidico254
“ColoricaTex”Uretano alchidico132-170
Mobili PF-283Lavori interni, mobili“ColoricaTex”alchidica110

Quando si sceglie una vernice, provare a concentrarsi sui produttori collaudati nel tempo: Belinka, Ekspertekologiya (TM Neomid), Smolensk impianto di pittura e vernice (KolorikaTeks), Rogneda (Eurotex) e Senezh si sono dimostrati validi. Non essere tentato dal basso prezzo: le resine di bassa qualità, che evaporano quando essiccate, possono causare danni significativi alla salute.

Panoramica delle vernici: alchidico, dispersione acquosa, acrilico e altri

Consigli: Studia attentamente l’etichetta della vernice, prestando particolare attenzione al tempo di asciugatura. Più velocemente la vernice si asciuga, più solventi contiene. Per i lavori interni, è meglio selezionare prodotti a base d’acqua, non hanno un odore pungente e possono essere utilizzati in locali residenziali.

Importante: come standard, la vernice viene applicata in tre mani su una superficie asciutta e pulita. Lo strato iniziale può essere assorbito in pochi minuti (la velocità dipende dalle proprietà del legno), i successivi richiedono un tempo più lungo.

Vernici domestiche specializzate

Insieme alle vernici classiche per legno, vengono sempre più utilizzati composti speciali.

Vernice bituminosa

Composizione e applicazione:Prodotto sulla base di bitume di petrolio, resine, antisettici, inibitori di corrosione e solventi organici. È un agente anticorrosivo e protettivo insuperabile per tutte le superfici. Spesso utilizzato come impregnante impermeabilizzante e adesivo di fondo per materiali bituminosi per coperture.

Panoramica delle vernici: alchidico, dispersione acquosa, acrilico e altri

Caratteristiche e misure di sicurezza:È infiammabile e abbastanza tossico, quindi tutti i lavori devono essere eseguiti solo all’aperto o in aree ben ventilate. Poiché la vernice bituminosa è molto appiccicosa, è necessaria un’ulteriore protezione della pelle esposta.

Lacca su pietra e mattoni

Composizione e applicazione:È prodotto sulla base di copolimeri acrilici, resine sintetiche con aggiunta di plastificanti e solventi organici. Adatto per la verniciatura di pietre naturali e artificiali, superfici intonacate, cemento e mattoni. Allo stesso tempo funge da idrorepellente, proteggendo le superfici dall’aspetto di muffe e funghi. Dona un “effetto pietra bagnata”.

Panoramica delle vernici: alchidico, dispersione acquosa, acrilico e altri

Caratteristiche e misure di sicurezza:Riduce la delaminazione superficiale, ostruisce i pori nel calcestruzzo e nella pietra, riducendo la formazione di polvere. Si consiglia di utilizzare un respiratore durante l’applicazione.

Alcuni consigli utili

Alla fine dell’articolo, come sempre, ecco alcuni suggerimenti su come scegliere prodotti di qualità che non danneggino la tua salute:

  1. Le vernici alla nitrocellulosa, note come vernici a rapida essiccazione o NC, diffuse nell’era sovietica, sono estremamente pericolose per il fuoco e tossiche. La loro produzione è ufficialmente vietata in Europa..
  2. Quando si sceglie qualsiasi prodotto di vernice e vernice, prestare estrema attenzione e attenzione. Anche gli ingredienti di alta qualità possono causare reazioni allergiche e mal di testa, per non parlare dei prodotti contraffatti..
  3. Studia meticolosamente l’etichetta: un produttore coscienzioso indica accuratamente la composizione, evitando una formulazione generale (“solo sostanze naturali”, “additivi ecologici”). Più solventi nella composizione, più ricco sarà l’odore della vernice.
  4. In nessun caso acquistare vernici pigmentate contenenti coloranti a base di metalli pesanti (zinco, piombo, cadmio, cromo).

Panoramica delle vernici: alchidico, dispersione acquosa, acrilico e altri

Quando si lavora con la vernice, non dimenticare le misure di sicurezza: utilizzare un respiratore e guanti e ventilare bene l’area. Buon rinnovo!

Valuta l'articolo
( Ancora nessuna valutazione )
Condividi con gli amici
Suggerimenti su qualsiasi argomento da parte di esperti
Aggiungi un commento

Cliccando sul pulsante "Invia commento" acconsento al trattamento dei dati personali e accetto la informativa sulla privacy