Scambio d’aria nell’appartamento: dove installare correttamente il condizionatore d’aria

Sezioni dell’articolo



Quando si sceglie un condizionatore d’aria, è importante scegliere il dispositivo climatico corretto in termini di potenza. Ma il ruolo chiave è giocato dalla posizione dell’unità interna nell’appartamento. In questo articolo parleremo dell’organizzazione di uno scambio d’aria ottimale e offriremo anche diverse opzioni per posizionare il condizionatore d’aria nell’appartamento..

Scambio d'aria nell'appartamento. Dove installare il condizionatore d'aria

Lo scambio d’aria ottimale nella stanza è una garanzia di sicurezza umana

Si noti che se il lavoro di una persona non è legato all’essere all’aperto, passa in un appartamento o in ufficio dalle 16 alle 24 ore al giorno. E qui la ventilazione svolge un ruolo molto importante. Secondo le norme, l’aria nella stanza dovrebbe essere rinnovata ogni 1-2 ore. Se questa regola non viene rispettata, l’eccesso di anidride carbonica e l’umidità si accumulano nelle stanze. Ciò porta a un deterioramento del benessere umano, alla comparsa di muffe e funghi sulle pareti. In un’area scarsamente ventilata si accumulano germi e allergeni. Robustezza, finestre “piangenti”, formazione di muffa e muffa, nonché deformazione dei mobili in legno – tutti questi sono chiari indicatori che il ricambio d’aria è disturbato nell’appartamento.

Scambio d'aria nell'appartamento. Dove installare il condizionatore d'aria

Indubbiamente, il sistema di ventilazione nelle nostre case è installato per risolvere il problema dell’insufficiente ricambio d’aria insieme alla ventilazione periodica. Idealmente, l’aria nell’appartamento dovrebbe penetrare attraverso le finestre, circolare liberamente attraverso l’appartamento attraverso gli spazi tra la porta e il pavimento, e quindi essere rimossa liberamente dalla stanza attraverso i condotti di ventilazione, che di solito si trovano in bagno, toilette e cucina

Per creare un’atmosfera salutare nell’appartamento, si consiglia di seguire questi passaggi:

  1. Assicurarsi che la ventilazione funzioni correttamente utilizzando un semplice test con una striscia di carta sottile. Se il test ha dimostrato che l’aria dalla stanza non viene rimossa o viene rimossa con difficoltà attraverso la ventilazione, è necessario pulire il condotto. Negli edifici residenziali multi-appartamento, la manutenzione dei condotti di ventilazione è l’area di responsabilità della società di gestione o HOA.
  2. Prestare attenzione alle finestre. Attraverso vecchie cornici di legno, l’aria della strada entra nella stanza attraverso crepe. Tuttavia, se l’appartamento ha finestre di plastica con un sigillo tra i telai, allora l’aria esterna non penetra più nell’appartamento quando le finestre sono chiuse. In questo caso, si consiglia di installare valvole di alimentazione..
  3. Installare un condizionatore d’aria interno per raffreddare o riscaldare l’aria interna e rimuovere la polvere.

Scambio d'aria nell'appartamento. Dove installare il condizionatore d'aria

Tali eventi aiuteranno a creare un microclima sano nell’appartamento, che contribuirà a migliorare il benessere dei suoi abitanti. Ma la scelta del luogo di installazione dell’unità interna nella stanza deve essere presa nel modo più accurato possibile, in modo da non danneggiare la salute umana e non ridurre la durata del dispositivo.

Circolazione dell’aria durante il funzionamento del condizionatore d’aria

Quando si sceglie la posizione dell’unità interna e si regola la direzione del flusso d’aria dal condizionatore d’aria, è necessario ricordare che la presenza di una persona nella zona di un flusso d’aria fredda costituisce una minaccia per la sua salute. A volte si ritiene erroneamente che il 20 ° C impostato sul condizionatore d’aria sia la temperatura del flusso d’aria proveniente dal condizionatore d’aria. Questo non è vero. Durante il funzionamento del condizionatore d’aria, l’aria interna viene aspirata nell’unità interna. Il condizionatore d’aria controlla la temperatura dell’aria all’ingresso del dispositivo. Il getto raffreddato dal condizionatore d’aria è inferiore alla temperatura impostata di 8-10 ° С.

Scambio d'aria nell'appartamento. Dove installare il condizionatore d'aria

Nelle stagioni calde, quando è necessario il condizionamento dell’aria per raffreddare la stanza, installare le persiane dell’apparecchio il più in alto possibile. Con questa regolazione, l’aria calda concentrata nella parte superiore si raffredda più velocemente. Inoltre, sarà più sicuro per le persone in casa..

Scambio d'aria nell'appartamento. Dove installare il condizionatore d'aria

Durante la stagione fredda, quando la stanza deve essere riscaldata, il flusso d’aria calda dal condizionatore d’aria è diretto verticalmente verso il basso. Quindi le masse d’aria riscaldata, che si alzano verso l’alto, riscalderanno la stanza più velocemente.

Scambio d'aria nell'appartamento. Dove installare il condizionatore d'aria

Requisiti per la posizione dell’unità interna del condizionatore d’aria

Il corretto posizionamento dell’unità interna influisce sia sull’efficienza del dispositivo sia sul lungo termine del suo servizio..

Esistono diverse regole immutabili che devono essere seguite durante l’installazione del dispositivo:

  1. Ci deve essere uno spazio di oltre 10-15 cm tra l’unità interna e il soffitto orizzontale.
  2. Deve esserci una distanza di almeno 5-10 cm tra la superficie laterale dell’unità interna e il piano verticale più vicino (parete).
  3. L’unità interna non deve essere esposta alla luce solare diretta.
  4. L’unità interna non è installata su superfici orizzontali (armadio, mensola, cassettiera, ecc.) Se la distanza dal bordo inferiore del condizionatore d’aria alla superficie orizzontale è inferiore a 70-100 cm.
  5. È vietato posizionare il condizionatore d’aria su apparecchi che generano calore (caloriferi, caminetti, stufe, ecc.).
  6. Non è consentita la flessione dei tubi attraverso i quali il freon scorre dall’unità esterna all’unità interna. Il raggio di curvatura massimo consentito dei tubi è di 100 mm.

Scambio d'aria nell'appartamento. Dove installare il condizionatore d'aria

Ora sono consigliate le regole:

  1. L’unità interna del condizionatore d’aria dovrebbe essere minimamente visibile all’interno. Non installare il dispositivo di fronte all’ingresso della stanza.
  2. È meglio montare il condizionatore d’aria prima del completamento dei lavori di riparazione, al fine di stabilire il percorso dall’unità esterna all’unità interna nel cancello.
  3. Ridurre al minimo la lunghezza del percorso tra le unità esterne e interne, poiché quando la lunghezza dei tubi è superiore a 5 m, il sistema deve essere riempito con freon.
  4. Quando si sceglie un posto per l’unità interna, considerare la disponibilità del dispositivo per ulteriore manutenzione..

Dove installare il condizionatore d’aria nella stanza

Ora passiamo alla pratica.

Camera da letto.È importante qui evitare il flusso diretto di getto d’aria fredda dal condizionatore d’aria al letto. L’opzione migliore è posizionare il condizionatore d’aria sul muro, che è adiacente alla testata del letto..

Scambio d'aria nell'appartamento. Dove installare il condizionatore d'aria

Se la prima opzione non è adatta, è possibile installare il condizionatore d’aria in un modo diverso:

Scambio d'aria nell'appartamento. Dove installare il condizionatore d'aria

Bambini.Nella scuola materna, è necessario installare un’unità interna in modo che il bambino possa essere nella stanza in qualsiasi momento senza danni alla sua salute. È importante installare il condizionatore d’aria in modo tale da evitare il flusso d’aria nel luogo in cui si trova il bambino. Prestare attenzione all’apertura delle tende dell’unità interna. È meglio se le feritoie possono trovarsi in una posizione tale in cui il flusso d’aria va dal basso verso l’alto.

Scambio d'aria nell'appartamento. Dove installare il condizionatore d'aria

Soggiorno.Il flusso freddo non deve essere diretto alle persone.

Scambio d'aria nell'appartamento. Dove installare il condizionatore d'aria

Cucina.C’è un requisito importante qui: una cappa aspirante deve essere installata in cucina. Il condizionatore d’aria della cucina non dovrebbe essere dotato di filtri fini, poiché si intaseranno rapidamente con depositi di grasso. Il rumore proveniente dal funzionamento dell’unità interna non sarà evidente in cucina, quindi è necessario scegliere il dispositivo più semplice con una riserva di carica, poiché la temperatura qui è più alta che in altre stanze. Installare in modo ottimale il condizionatore d’aria di fronte all’area di lavoro.

Scambio d'aria nell'appartamento. Dove installare il condizionatore d'aria

conclusioni

La creazione di un’atmosfera ottimale in casa è impossibile solo installando un condizionatore d’aria. Assicurati che il sistema di ventilazione funzioni correttamente e prenditi cura anche del flusso d’aria dalla strada. Il condizionatore si prenderà cura di tutto il resto, se ti avvicini alla scelta del luogo di installazione per l’unità interna tenendo conto di tutte le sfumature.

Valuta l'articolo
( Ancora nessuna valutazione )
Condividi con gli amici
Suggerimenti su qualsiasi argomento da parte di esperti
Aggiungi un commento

Cliccando sul pulsante "Invia commento" acconsento al trattamento dei dati personali e accetto la informativa sulla privacy