Cucina con isola: 12 raccomandazioni per l’accordo

Sezioni dell’articolo



In questo articolo, offriremo dodici idee per organizzare un’isola di lavoro in cucina, ti diremo quali funzioni aggiuntive può svolgere questa opzione per organizzare mobili ed elettrodomestici e come sfruttare al massimo tutte le possibilità di un’isola da cucina.

Cucina con un'isola. 12 raccomandazioni per l'accordo

Un’isola cucina è un mobile, “strappato” da pareti e altri oggetti e circondato da spazio libero. Questa opzione per la posizione della zona pranzo e di lavoro in cucina sta diventando sempre più popolare, in quanto presenta numerosi vantaggi innegabili:

  1. L’isola della cucina ha sempre un aspetto molto impressionante, diventa il mobile principale e un accento stilistico degli interni.
  2. Consente a due hostess di cucinare contemporaneamente e gli ospiti possono assistere a questo processo, seduti nella parte pranzo.
  3. Ti consente di posizionare comodamente lavandino, piano cottura e altre attrezzature da cucina.
  4. Può servire come spazio di archiviazione aggiuntivo, bancone bar, cantinetta, credenza, ecc..

Forse l’unico inconveniente dell’isola della cucina è la necessità di uno spazio abbastanza grande. I progettisti sottolineano che su ogni lato, l’isola dovrebbe trovarsi ad almeno 90 centimetri dal muro, dal frigorifero o dal set di mobili. Tuttavia, in realtà questo potrebbe non essere sufficiente: se una persona si trova in un tale passaggio, la seconda non passerà. E la porta del frigorifero sarà problematica da aprire.

Possiamo affermare con sicurezza che ha senso localizzare l’isola solo nelle cucine con una superficie di 10 metri quadrati o più, e alcuni progettisti non considerano nemmeno questa opzione e considerano l’isola la prerogativa di stanze separate con un’area di almeno 20 “piazze” o cucine-soggiorni.

In ogni caso, un’isola da cucina, come opzione per organizzare una cucina, merita un articolo separato e le nostre idee ti permetteranno di rappresentare meglio tutte le sue possibilità funzionali e stilistiche..

12 idee per organizzare un'isola da cucina Una cucina con un’isola sembra sempre insolita e impressionante. In questa stanza, l’isola è diventata un vero centro di tutti gli arredi, una superficie di lavoro e un ampio spazio di archiviazione.

1. Isola cucina – buffet

Una credenza tipica è un mobile con ante in vetro, mensole per stoviglie, cassetti inferiori e un’ampia mensola aperta che divide la struttura in due. Ora immagina che la parte superiore della credenza sia stata semplicemente rimossa e posizionata non contro il muro, ma al centro della stanza. Otterrai un’isola da cucina vera e molto funzionale in cui puoi conservare molte cose, ad esempio tutti gli utensili necessari.

In questo caso, la superficie orizzontale dell’isola viene utilizzata come tavolo da pranzo o luogo per cucinare e nella parte inferiore, come in un vero buffet, ci sono armadi e scaffali per tutti i tipi di oggetti, possibilmente con porte o facciate in vetro, identici al set principale..

12 idee per organizzare un'isola da cucina Questa enorme isola da cucina quadrata funge da credenza e spazio di archiviazione per numerose tazze, piatti e altri oggetti essenziali. Ci sono anche scaffali speciali per bottiglie: una vera collezione di vini

2. Isola cucina con bancone bar

Il bancone del bar sta diventando un’opzione sempre più comune per organizzare la cucina. Perché no – è bello, insolito, conveniente, puoi ricevere ospiti in una stanza molto simile a un accogliente caffè. E se metti il ​​bar nel mezzo della cucina, otterrai la stessa isola.

A volte l’isola della cucina è solo un bancone da bar e non svolge alcuna funzione aggiuntiva. Ma dal punto di vista dell’uso razionale dello spazio, questo non è pratico, quindi il bancone del bar potrebbe diventare un’estensione dell’area di lavoro e gli scaffali e gli armadi saranno posizionati convenientemente nella sua parte inferiore..

In generale, se si solleva un’isola da cucina ordinaria da 85 centimetri standard ad almeno 1,1 metri, si trasformerà in un bancone da bar. In questo caso, avrai sicuramente bisogno di seggioloni – da 75 centimetri.

12 idee per organizzare un'isola da cucina Questa cucina ha un bancone da bar dell’isola nel brutale stile loft. Oltre alla funzione di bancone da bar, l’isola funge da area di lavoro con piano cottura. I seggioloni hi-tech con gambe cromate e sedili in vetro si sposano bene con la muratura disadorna dell’isola stessa

12 idee per organizzare un'isola da cucina Quest’isola da cucina sarebbe un normale piano di lavoro con un piano cottura se non fosse salita all’altezza della barra. I proprietari hanno completato la composizione con seggioloni selezionati correttamente e la cucina ha acquisito il suo aspetto originale.

3. Isola cucina con lavello

Per sfruttare appieno l’isola della cucina, alcuni proprietari di case decidono di spostare il lavandino su di essa. L’opzione, ovviamente, non è male e abbastanza fattibile. Risulterà conveniente e funzionale, i proprietari saranno in grado di lavare i piatti accanto alla zona di lavoro o pranzo, tutto sarà letteralmente a portata di mano.

Tuttavia, quando si organizza un’isola da cucina con un lavandino, ci sono alcune difficoltà. Quindi, dovrai alzare il livello del pavimento, perché le fognature e i tubi dell’acqua saranno posizionati sotto di esso. Sei pronto a “togliere” un paio di centimetri di altezza dalla tua cucina e andare per ulteriori costi in contanti?

Inoltre, se la pendenza del tubo di scarico è piccola, dovrai installare una pompa, altrimenti l’acqua non andrà bene e ristagnerà nel lavandino. Costi aggiuntivi di nuovo! Tuttavia, la capacità di dotare un’isola cucina con un massimo di funzioni giustifica di solito tutti gli investimenti..

12 idee per organizzare un'isola da cucina Un’isola cucina insolita con un lavandino. In primo luogo, differisce nettamente di colore dal resto dell’auricolare, e in secondo luogo, invece di piatti e bottiglie di vino, i libri vengono archiviati qui. Un primo esempio di quanto possa essere diversa questa parte della cucina

12 idee per organizzare un'isola da cucina Il lavandino è diventato molto comodo e grazie al rubinetto giusto e un’aggiunta attraente a questa isola da cucina dalla forma insolita. Tuttavia, questa opzione ha sicuramente richiesto una seria rielaborazione delle comunicazioni e costi aggiuntivi.

4. Isola cucina con piano cottura

Certo, puoi trasferire sull’isola della cucina non solo il lavandino, ma anche la stufa, o meglio, il piano cottura. O entrambi insieme – perché no! Lascia che l’isola diventi un vero centro della cucina, sarà su di esso che verrà cucinato il cibo, la padrona di casa “evocherà” in giro, e gli ospiti saranno affascinati da questo processo, aspettando il piatto davvero “nel calore del caldo”.

La cosa principale da ricordare è che non è così difficile trasferire un piano cottura elettrico o a induzione, ma sorgeranno problemi con uno a gas – avrai bisogno di un permesso speciale per la posa aggiuntiva di un tubo del gas. Inoltre, parte del pavimento dovrà essere rimovibile, poiché i tubi del gas non possono essere murati. Quindi, in questo caso, è meglio non lesinare e acquistare un moderno piano cottura a induzione e pentole speciali..

12 idee per organizzare un'isola da cucina Questa isola da cucina in realtà funziona solo come cucina con piccole aree di lavoro ai lati. In questo caso, dovrai trovare un altro posto per il tavolo da pranzo.

12 idee per organizzare un'isola da cucina Un’isola cucina con piano cottura a quattro piastre, un enorme lavandino e una zona lavoro e pranzo abbastanza spaziosa. Un’isola del genere assumerà sicuramente tutte le funzioni di una cucina tradizionale. Non resta che occuparsi delle posizioni di archiviazione

5. Isola cucina con superficie a due livelli

Se l’isola cucina eseguirà più funzioni contemporaneamente, è consigliabile enfatizzare questa separazione con l’aiuto di superfici sollevate a livelli diversi. Inoltre, la differenza di altezza può essere molto piccola, solo un paio di centimetri, solo per sottolineare uno scopo diverso.

Di solito, usando superfici multilivello, l’isola è divisa in due zone: una zona di lavoro, possibilmente con un lavandino e una stufa, e una sala da pranzo, sul lato della quale saranno posizionate le sedie. Allo stesso tempo, le superfici possono essere sia con gli stessi controsoffitti, sia con piani diversi: tutto dipende dall’immaginazione del designer o dei proprietari..

12 idee per organizzare un'isola da cucina Questa enorme isola da cucina ha gli stessi controsoffitti su entrambi i livelli, ma altezze molto diverse. In alto, i padroni di casa cucineranno e in basso pranzeranno con la famiglia o riceveranno gli ospiti.

12 idee per organizzare un'isola da cucinaL’altezza delle due superfici di quest’isola non differisce molto, ma svolge la sua funzione di suddivisione perfetta in due zone funzionali: puoi immediatamente vedere per quale di esse si sta preparando e per quale una viene utilizzata per la colazione.

6. Isola da cucina rotonda o ovale

Chi ha detto che un’isola da cucina deve essere quadrata o rettangolare? Può avere qualsiasi forma, quindi scatena la tua immaginazione.!

L’isola può essere completamente rotonda, dal pavimento al piano del tavolo. Oppure può avere una forma quadrata o rettangolare standard, ma coperta da un piano arrotondato. Ciò è dovuto al fatto che è più facile disporre i cassetti e gli scaffali su una base quadrata, per costruire elettrodomestici sull’isola.

Un’isola ovale o rotonda è più sicura in termini di assenza di spigoli vivi, perché dovrai “correre” attorno ad essa più volte al giorno. Inoltre, un’isola arrotondata occupa visivamente meno spazio, in quanto non appare massiccia come una quadrata o rettangolare..

Oggi è anche di moda installare isole a forma di mezzaluna – originali e molto convenienti allo stesso tempo. All’interno di tale isola, ovviamente, ci sarà un’area di lavoro e la padrona di casa avrà sicuramente tutto a portata di mano, e all’esterno – una sala da pranzo.

12 idee per organizzare un'isola da cucina Guarda quanto è insolita questa isola da cucina, semicircolare da un lato e bordi arrotondati dall’altro! L’uso di diversi tipi di legno sul tavolo ha aggiunto un fascino particolare ad esso

Cucina con un'isola. 12 raccomandazioni per l'accordo L’isola rotonda occupa visivamente meno spazio in cucina. Inoltre non c’è pericolo di rimanere intrappolati in un angolo acuto

12 idee per organizzare un'isola da cucina Crescent Island è una delle tendenze più in voga nel design della cucina. Scopri quanto è bello, funzionale e insolito!

7. Isola cucina con tavolo pieghevole

Un’isola da cucina di solito serve solo come posto per cucinare, ha una piccola area di lavoro, possibilmente con una stufa o un lavandino. Ma in caso di arrivo di ospiti o una cena in famiglia, si trasforma in un tavolo da pranzo a tutti gli effetti grazie ai dettagli pieghevoli.

La cosa principale è scegliere accessori affidabili che resistano al peso dei piatti con cibo e altri utensili..

Quando organizzi un’isola del genere, ricorda che dovrebbe esserci spazio sufficiente attorno per un tavolo pieghevole. Decidi in anticipo le dimensioni e la posizione del tavolo nello spazio cucina.

12 idee per organizzare un'isola da cucina Un’isola da cucina stretta e compatta ha due tavoli pieghevoli su entrambi i lati contemporaneamente, attorno ai quali è possibile sistemare comodamente le sedie. A proposito, le sedie sono anche pieghevoli, quindi in orari normali la maggior parte della cucina rimane completamente libera.

8. Isola cucina con frigorifero, congelatore o forno integrati

Se hai abbastanza spazio per i piatti, ma non c’è nessun posto dove costruire elettrodomestici, anche l’isola della cucina verrà in soccorso. Invece di un’isola a buffet, puoi organizzare un’isola letteralmente “piena” di aiutanti in cucina.

In questo caso, il posto degli armadi e degli scaffali sarà preso dagli elettrodomestici, che si nasconderanno in modo affidabile dietro le facciate e sotto il piano di lavoro. Questo metodo consente di risparmiare spazio in cucina e installare ulteriori elettrodomestici..

A proposito, se hai già spostato i tubi di scarico e dell’acqua per installare un lavandino sull’isola, puoi anche posizionare una lavastoviglie qui..

12 idee per organizzare un'isola da cucina Un’isola cucina ultramoderna con forno, piano cottura e ripiani scorrevoli. Un bancone bar è attaccato ad esso. Laconico, comodo, ma troppo freddo e “high-tech”

12 idee per organizzare un'isola da cucina Dietro le facciate in legno di questa enorme isola da cucina, tutto può essere nascosto: una lavastoviglie, un congelatore, un armadio spazioso …

9. Isola cucina, diversa per stile e colore dal set principale

Scegliere lo stile con cui decorare l’isola della cucina non è meno importante che combinare diverse funzioni e installare elettrodomestici. Un’isola non dovrebbe solo essere comoda, ma anche attraente, e non dovresti dimenticartene..

L’isola è già l’accento semantico più luminoso, il vero centro della cucina. Allo stesso tempo, puoi anche evidenziarne il significato con l’aiuto di facciate originali, un piano di lavoro che differisce per modello, materiale di fabbricazione e colore dalle aree di lavoro della cucina, solo una tonalità più luminosa della parte inferiore.

Quando si sceglie uno stile e un colore, la cosa principale da ricordare è che l’isola della cucina rimane ancora parte del resto degli interni e deve essere armoniosamente combinata con esso. Ad esempio, sia l’isola che il resto del set da cucina sono progettati in stile nautico, ma l’isola è blu e il resto della cucina è bianco come la neve. Oppure, al centro di una cucina classica, all’improvviso c’è un’incantevole isola in stile country, ma non troppo ruvida e colorata, piuttosto contenuta.

12 idee per organizzare un'isola da cucina Era il piano di lavoro in legno di quest’isola che rendeva la cucina altrimenti laconica più calda e più invitante.

12 idee per organizzare un'isola da cucina La base rosso scuro e il nobile piano d’appoggio grigio ardesia in questa cucina sono in netto contrasto con i frontali lattiginosi del mobile. Allo stesso tempo, l’isola si adatta perfettamente agli interni complessivi grazie a un grembiule da cucina e un grande orologio rotondo delle stesse tonalità.

10. L’isola, come confine tra cucina e soggiorno

Se decidi di combinare il soggiorno con una piccola cucina, è meglio posizionare un’isola al confine tra di loro. Dal lato del soggiorno, ci saranno sedie vicino, e dal lato della cucina ci saranno un lavandino, una stufa e una superficie di lavoro.

Questa disposizione ti consentirà di utilizzare comodamente l’isola simultaneamente da due diverse aree funzionali. Va ricordato che dal lato del soggiorno, l’isola è solitamente chiusa, non ha cassetti o elettrodomestici da incasso. Tutto questo è nascosto dal lato della cucina e di solito è nascosto agli occhi degli ospiti..

12 idee per organizzare un'isola da cucina In questa enorme stanza ci sono ben tre zone funzionali e una parte della cucina è separata dal soggiorno e dalla sala da pranzo da un’isola, ed è anche di dimensioni molto solide.

12 idee per organizzare un'isola da cucina Dal lato del soggiorno, non è consuetudine posizionare cassetti, armadi o elettrodomestici nella parte inferiore dell’isola. E sarà scomodo andare in giro per l’isola ogni volta per ottenere la cosa giusta.

11. Utilizzo dello spazio sopra l’isola della cucina

Lasciare libero lo spazio sopra l’isola della cucina è un lusso imperdonabile! Può sembrare vuoto, vuoto, inoltre, perché puoi usarlo abbastanza razionalmente..

Sopra l’isola, puoi posizionare gli infissi per piatti, ad esempio bicchieri o persino pentole, una o più lampade e se una stufa è incorporata nell’isola, dovrai sicuramente spostare la cappa al centro della stanza..

12 idee per organizzare un'isola da cucina Una cucina molto luminosa con un piano di lavoro a scacchi rossi e un’isola con un lavandino. Il clou degli interni sono le pentole e padelle sospese su un supporto di metallo proprio sopra l’isola

12 idee per organizzare un'isola da cucina L’isola, come area separata della cucina, avrà sicuramente bisogno della propria illuminazione. Può essere una singola grande lampada o più lampade, preferibilmente su cavi lunghi per avvicinare la sorgente luminosa al lavoro o alla superficie da pranzo

12. Piccola isola portatile

Cosa fare se vuoi davvero rendere l’isola della cucina parte della tua stanza, ma non c’è spazio per un mobile abbastanza grande? Puoi utilizzare una versione portatile, più compatta, che prenderà il suo posto anche al centro della cucina.

Un piccolo bancone o un tavolo, forse su ruote, situato nel mezzo della cucina può fungere da tale isola portatile. Possono anche fungere da superficie di lavoro o zona pranzo. Inoltre, un’isola portatile e abbastanza leggera può, se necessario, essere spostata in diverse parti della stanza, liberando spazio.

Ma in questo caso, non funzionerà per costruire elettrodomestici o lavandini. E ci sarà poco spazio di archiviazione nell’isola portatile leggera.

12 idee per organizzare un'isola da cucina Supporto per isola da cucina, molto compatto e comodo allo stesso tempo. Il piano di lavoro del rack è diventato una superficie di lavoro e nella sua parte inferiore c’è un cestino della spazzatura ben posizionato e una piccola scatola per piccoli oggetti.

12 idee per organizzare un'isola da cucina Altre due opzioni per isole portatili leggere. In generale, questi sono solo tavoli con scaffali sottostanti, dove puoi mettere tutto ciò che la hostess dovrebbe avere a portata di mano. Inoltre, in entrambi i casi, le isole differiscono in modo significativo per stile e colore dal resto dei mobili della cucina.

Non si può non concordare sul fatto che l’isola cucina presenta una serie di vantaggi rispetto ad altre opzioni per l’organizzazione dei mobili in cucina. Può diventare un lavandino, una stufa, un’area di lavoro e un accogliente tavolo da pranzo per una famiglia numerosa, un bancone da bar e una sala da vino. L’isola trasformerà immediatamente la tua cucina in uno spazio lussuoso, simile a quelli mostrati nei film di Hollywood.

Valuta l'articolo
( Ancora nessuna valutazione )
Condividi con gli amici
Suggerimenti su qualsiasi argomento da parte di esperti
Aggiungi un commento

Cliccando sul pulsante "Invia commento" acconsento al trattamento dei dati personali e accetto la informativa sulla privacy